Esthergarvi

Esthergarvi

SCARICA IPHONE RALLENTA CON BATTERIA

Posted on Author Grolabar Posted in Antivirus


    L'usura della batteria può rallentare il Melafonino ma con pochi accorgimenti quando la batteria è quasi scarica, o con l'età del componente. Dopo lo scandalo sulle batterie, con relative ammissione di colpe da parte di in cui ha rallentato alcuni vecchi iPhone – agendo direttamente sulla frequenza del Certo, ci basterà eseguire il download di un'app dall'App Store per effettuare. Se avete problemi con la batteria dell'iPhone, la colpa potrebbe essere dell' ultimo aggiornamento che avete scaricato. Ecco come risolvere. La nuova opzione per gli iPhone con batterie usurate molti cicli di carica/ scarica peggiorano, iOS attiva la funzione per rallentare gli iPhone.

    Nome: iphone rallenta con batteria
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file: 53.42 Megabytes

    FINE, nient'altro da aggiungere!! TheKaraokeTube ha detto Io penso che il problema sia imputabile alle batterie di scarso amperaggio fornite con gli Idevices e che la Apple per evitare di doverne sostituire troppe in garanzia entro i due anni abbia optato per questo accorgimento software in grado di mascherarne il difetto; non ritengo quindi plausibile la teoria dell'obsolescenza programmata ma piuttosto una pratica sicuramente scorretta nei confronti dei propri clienti.

    La garanzia negli stati uniti ed in quasi tutto il resto del mondo è di un anno, solo noi ce l'abbiamo di 2 anni, oltretutto il secondo anno è garantito dal venditore e non dal costruttore. Una batteria di un iPhone et simila dopo un anno non ha bisogno di questo trucchetto.

    L'ultimo suggerimento non è contestabile in quanto chiunque deve essere libero di scegliere il prodotto che vuole, io ho provato a passare a Samsung serie S e rispetto ad iPhone mi son trovato malissimo.

    Per verificare quale sistema operativo è installato sul vostro smartphone andate nelle Impostazioni, poi su Generali e infine su Info cercate Versione. Verificare lo stato della batteria Un altro passaggio importante da effettuare prima di richiedere la sostituzione della batteria è verificarne lo stato di "salute". Questo è il motivo per cui qualsiasi smartphone perde nel tempo la sua capacità di carica e resiste meno nella giornata tipica.

    L'utente che usa lo smartphone in maniera massiccia è probabilmente anche l'utente che soffre maggiormente di questo tipo di problemi, ma c'è anche il modo in cui viene caricata la batteria che influisce sul suo degrado.

    Leggi anche

    Ci sono diverse app che consentono di monitorare lo stato della batteria in ogni momento, come Battery Life su App Store. Apple non dice qual è la soglia sotto la quale vengono applicati i nuovi criteri di gestione energetica, tuttavia è chiaro che se lo stato viene contrassegnato come "Poor" è giunto il tempo di pensare ad una sostituzione.

    Verificare i benchmark Il modo migliore per testare le performance del proprio smartphone è eseguire dei benchmark e, considerando che la gestione energetica di Apple influisce proprio sulla frequenza di clock della CPU e sulle prestazioni, i benchmark possono confermare se Apple abbia rallentato un iPhone per via del degrado della batteria integrata.

    Il più affidabile a questo scopo è Geekbench, un benchmark che punta a rivelare le performance "grezze" permesse dalla CPU senza beneficiare di ottimizzazioni di software di terze parti come ad esempio sui benchmark dei browser.

    Su iPhone 6S il risultato da raggiungere è di punti, su iPhone 7 di punti. Andamento altalenante Come mostrano i dati ricavati dalla piattaforma di Geekbench, le prestazioni dei vecchi iPhone degraderebbero a seconda "dell'anzianità" della batteria e della versione di iOS installata. Basta dare un'occhiata alle statistiche — e ai grafici che se ne ricavano — per capire che ci si trova di fronte a un comportamento quanto meno anomalo.

    Ancora problemi di batteria con iOS 13.1.2 su iPhone? Almeno 6 bug risolti

    Solitamente, infatti, uno smartphone testato con l'app di benchmarking presenta prestazioni "mediane" che si concentrano tutte attorno a un unico punto. I più datati, invece, mostrano un degrado progressivo delle prestazioni, che si traduce in un grafico caratterizzato da diversi picchi, uno presumibilmente per ogni versione di iOS installata.

    Un andamento del genere, secondo l'utente Reddit e secondo il CEO di Geekbench, sarebbe da addebitare non tanto o non solo agli aggiornamenti di iOS, ma "all'età" della batteria dell'iPhone e ai cicli di carica residui.

    Una correlazione tutta nuova, che ha una spiegazione? Powerd, questo il nome del servizio di gestione della carica, avrebbe la capacità di controllare le frequenze operative sia della CPU sia della GPU dell'iPhone e si attiverebbe anche in base alla temperatura raggiunta dalla batteria.

    Un processore meno veloce nei calcoli significa meno energia elettrica richiesta e meno dissipazione di calore, ma lo scotto da pagare è una maggiore lentezza di Sistema Operativo ed applicativi su di esso installati. Non a caso, uno dei primi sintomi che l'utente sperimenta è un rallentameno generale ed inspiegabile del Sistema e delle app che usa di frequente.

    Ecco la lista dei principali sintomi di iOS in risparmio energetico in seguito a batteria esausta: Rallentamento generale di Sistema ed applicazioni; Lag considerevoli generalizzati e mancanza di fluidità nei video e nelle animazioni grafiche di Sistema ed applicazioni; Volume degli altoparlanti molto più basso fino a -3 dB ; Impossibilità d'aggiornare automaticamente le applicazioni in background; Impossibilità d'usare ilflash LED della retrocamera dell'iPhone In presenza di questi sintomi, è presumibile supporre sempre una modalità a risparmio energetico attivata.

    Per riportare iOS ad un funzionamento normale e ripristinare quindi la velocità originaria della CPU, l'unica soluzione possibile è sostituire la batteria esausta con una nuova.

    Non ci sono workaround o soluzioni software funzionali al problema, ed il cambio della batteria dell'iPhone è obbligatorio per risolvere definitivamente il problema. La modalità di risparmio energetico gestione prestazioni si attiva automaticamente quando il degrado della batteria è elevato, ed il telefono si spegne improvvisamente per sotto-tensione.

    È possibile disabilitare manualmente tale impostazione nel pannello Stato Batteria, ma è un'impostazione provvisoria: il risparmio energetico si attiverà nuovamente quando il telefono subirà una nuova sotto-tensione improvvisa.

    Per risolvere definitivamente il problema, l'unica soluzione stabile è il cambio della batteria usurata.

    Come calibrare batteria iPhone

    La Apple rallenta volutamente i vecchi iPhone per motivi speculativi? L'utente sperimenta sovente riavvii e spegnimenti improvvisi dell'iPhone oltreché una durata energetica totale veramente esigua, e per minimizzare tali effetti la Apple ha deciso d'introdurre la modalità di underclocking della CPU.

    È comunque una soluzione assolutamente temporanea: dimezzando la richeista energetica non vuol dire riportare alla capacità originaria la batteria, che prima o poi deve comunque essere sostituita e smaltita. La temperatura influenza le prestazioni della batteria dell'iPhone?

    Non è un caso, difatti, che molte batterie prossime all'esaurimento vedono un brusco accellerare dei sintomi del degrado proprio in inverno, costringendo gli utenti a rivolgersi d'urgenza all'assistenza.

    Questa a volte eccessiva sensibilità a temperature troppo basse è un tallone d'Achille della tecnologia L-poly fin dal suo stadio inziale di progettazione: i primi prototipi sviluppati dagli scienziati sovietici negli anni '70 incontrarono enormi difficoltà proprio perché la resistenza elettrica a temperature normali era troppo grande, e richiedeva un considerevole aumento di calore per abbassarsi.

    Il problema fu aggirato con l'introduzione dell'elettrolita gel, che permise la costruzione di batterie funzionanti anche a temperature compatibili con i dispositivi elettronici, ma il freddo rappresenta ancora un elemento di disturbo della tecnologia Li-poly. Sostituendo la batteria esausta dell'iPhone, il telefono va più veloce? No: sostituendo la batteria esausta si ripristina la velocità originaria della CPU, ed iOS smette di essere in modalità risparmio energetico forzato.


    Nuovi post