Esthergarvi

Esthergarvi

DIARREA DOPO PILLOLA SCARICARE

Posted on Author Nektilar Posted in Autisti


    Contents
  1. 39 Risposte
  2. Pillola e diarrea
  3. Tutto sulla diarrea del viaggiatore
  4. FORUM TORRINOMEDICA

1) se una scarica di diarrea avviene dopo 4 ore dall'assunzione della pillola non ci sono problemi di mancato assorbimento, giusto? 2) se ci. Giovedì notte verso le ho avuto una scarica di diarrea e avevo assunto la pillola mercoledì alle (15esima). Per estrema sicurezza verso le 5 (dopo la . Cara, una sola scarica non compromette l'efficacia della pillola, dunque non . Davvero con diarrea si intende più scariche e non solo una?? scariche e tanti attacchi di vomito dopo poco che ho preso la pillola e non sono. Scarica di diarrea dopo la pillola. Fino a qui tutto ok Il giorno dopo per. Come di consueto una settimana fa ho assunto la pillola anticoncezionale alle 7: 00 di.

Nome: diarrea dopo pillola
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza:Solo per uso personale
Dimensione del file: 26.46 MB

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e dei nostri partners.

OK Informazioni. Accesso sicuro SSL bit. Inserisci email e password. Recupera password.

Gonfiore durante il ciclo, è tutta colpa degli ormoni? La coach racconta.

Assertività, la capacità di esprimere se stessi. Morning-After Pill or Emergency Contraception. Pilule du lendemain. Pilula de a doua zi. Questo sito fa uso di cookies. Buongiorno, sto utilizzando Enterosgel per una leggera diarrea. Nessuna interazione con il prodotto citato Saluti Dr. Il 22 marzo ho iniziato un'influenza intestinale che si sta protraendo tutt'ora.

Il giorno 21 marzo ho assunto la pillola alle Il giorno seguente, 22 marzo, ho avuto un malessere generale tuto il giorno e intorno alle 20 ho vomitato.

Dopodichè non ho avuto altro.

Alle 2 di notte del 23 marzo ho iniziato ad avere numerose scariche di diarrea. Presumo quindi che l'ultima pillola non sia stata assorbita non ho ritenuto opportuno prenderne un'altra visto che le scariche continuavano e mi sembrava inutile. La ringrazio Cordiali saluti. Gentile dottore, vorrei sapere se la crema somatoline contenente levotiroxina ed escina compromette l'efficacia contraccettiva della pillola? Le chiedo inoltre se l'anice stellato interferisce con la pillola. Sul web ho trovato questo: "gli estratti di anice si parla di estratti fitoterapici: non di eventuali cibi, dolciumi, aromi, caramelle, bevande o derivati possono contenere un olio essenziale ricco di anetolo, una sostanza ad azione estrogenica.

Se l'estratto non contiene anetolo, non c'è interazione. Non vi sono interazioni con i prodotti ad uso locale creme , ne' con sostanze tipo anice stellato da lei citato per un consumo ad uso alimentare Saluti Dr. Gentile dottore, sono nella prima settimana della pillola.

39 Risposte

Ieri sera ho assunto la quinta pillola alle Questa notte alle 5. Ho assunto una pillola aggiuntiva alle 6. Presumo che questa pillola aggiuntiva non sia stata assorbita. Rispondo con ritardo essendo tornato dalle ferie- 1- no, non serviva 2- poteva essere utile assumere un'altra pillola non essendo trascorse 4 h Saluti Dr. Grazie, non ho capito quando avrei dovuto assumere un'altra pillola essendo solo passate 4 ore. Ricapitolando: pillola assunta ore Scarica di diarrea ore 5.

Nuova scarica ore Avrei dovuto assumere un'altra pillola dopo le 10? Se sono passate più di 4h non serve assumere altre pillole, se sono passate meno di 4h, bisogna assumere un'altra pillola come da replica precedente Saluti Dr. Buongiorno, ieri sera alle 22 ho assunto la 18 pillola. Questa mattina alle ore 11 ho avuto due lievi scariche di diarrea. Essendo oltre le 4 ore non ho preso una pillola aggiuntiva. La pillola di ieri sera è stata assorbita? E' necessario che prenda precauzioni aggiuntive fino al prossimo blister?

Il mio medico mi ha prescritto fosfomicina per 2 giorni, ritenendo che si tratti di cistite. Dopo queste due bustine il problema c'è ancora e si è aggiunto un lieve dolore ai reni. Anche lei ritiene che possa essere cistite? Oltre le 4h la pillola è stata assorbita.

Pillola e diarrea

Non servono altre precauzioni, il prossimo blister deve iniziarlo dopo la consueta pausa. Gentile dottore, a causa di un crescente prurito, che si è presentato a seguito della cistite, ho anticipato la visita ginecologica e mi è stata diagnosticata un infezione da funghi e per questo motivo, dopo essermi stata applicata della violetta di genziana, mi è stato prescritto fluconazolo da assumere un giorno, poi un'altra compressa dopo 7 giorni e l'ultima dopo altri 7 giorni per le prime 2 assunzioni, anche il mio fidanzato dovrà assumerlo.

Mi ha anche prescritto una crema vaginale da usare solo nel caso in cui la cura predetta non funzioni completamente. E' un problema rapido da risolvere e che si risolverà completamente? Mi sono scordata di chiedere al ginecologo:il fluconazolo interferisce con la protezione contraccettiva?

Tutto sulla diarrea del viaggiatore

La ringrazio per la sua cortesia. Il problema della candida è destinato a risolversi. Il fluconazolo potrebbe interferire, quindi è opportuno proteggere i rapporti durante l'assunzione del farmaco fino ai 7 gg successivi Saluti Dr. Staff Medicitalia. Per rispondere esegui il login oppure registrati al sito.

Consulti simili su diarrea. Questo sito ha solo finalità divulgative, intende raccontare la mia personale esperienza di paziente affetto da Sindrome del Colon Irritabile, che, finalmente dopo un lungo travaglio personale, è uscito dal tunnel di questa malattia.

Le informazioni su analisi mediche, medicinali, terapie, qui riportate, sono frutto delle mie conoscenze e sono relative al periodo della mia malattia. Esse sono pertanto in continuo aggiornamento e vanno ogni volta valutate attentamente in modo professionale, in relazione alla specificità ed alle capacità di risposta di ogni persona.

FORUM TORRINOMEDICA

Non avrai tempo a sufficienza per farli tutti" Alfred Sheinwold. Sono sicuro ti sarà molto utile. Questa patologia fu descritta per la prima volta nel e ad oggi se ne distinguono tre tipologie:. A tal proposito va detto che, negli ultimi tempi, si è assistito a un aumento esponenziale di disturbi gastrointestinali a carico dei più piccoli.

Talora ai classici sintomi della colite spastica costipazione, stipsi, muco nelle feci, ecc. La sindrome del colon irritabile nei bambini si manifesta per lo più in seguito a un evento traumatico o particolarmente stressante sia di natura fisica che psichica : si pensi, ad esempio, alla dentizione, a uno stato influenzale o a problemi scolastici o di integrazione col gruppo dei pari.

Tuttavia è stato rilevato che un ruolo chiave è giocato da un sistema immunitario indebolito. Basti pensare che, allo stesso modo del cervello centrale, anche quello addominale rilascia sostanze psicoattive in grado di produrre effetti sul tono umorale serotonina, dopamina, oppiacei, ecc. Inoltre pare che sia vero anche il contrario, ovvero che i disturbi a livello gastrointestinale siano in grado di determinare stress psicologico, ansia e depressione.

Va anche detto che i due cervelli sono in costante comunicazione tramite il nervo vago detto anche nervo pneumogastrico , un nervo cranico essenziale che raggiunge tutti i principali organi del corpo umano. Non mancano i, cosiddetti, fattori biologici , come, ad esempio:.


Nuovi post