Esthergarvi

Esthergarvi

SCARICA KYMCO AGILITY BATTERIA

Posted on Author Vushicage Posted in Autisti


    Avete notato anche voi che se lasciate lo scooter fermo per 4 o 5 giorni la batteria si scarica e lo dovete accendere a "mano", con notevole fatica? Può essere. esthergarvi.com: kymco agility - Batterie / Moto, accessori e componenti: Auto e Moto . Kyoto - Batteria 12V 6Ah per scooter Kymco Agility dal al , . Visualizzazione dei risultati selezionati. Visualizza tutti i risultati per kymco agility r BATTERIA MOTO YTX7A-BS 12V 6Ah KYMCO AGILITY R BC Battery - Batteria moto al litio per Kymco AGILITY CITY , BCTZ10S-FP , BCTZ10S-FP, Batterie, Garage e Box Moto, da BC Battery.

    Nome: kymco agility batteria
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file: 22.43 Megabytes

    Manual zz. KYMCO si riserva il diritto di apportare variazioni tecniche, estetiche o di altra natura senza alcun preavviso. Per mantenere il veicolo sempre in perfetta efficienza Le consigliamo di leggere e seguire attentamente le istruzioni contenute in questo manuale. Ricordiamo che la versione aggiornata di questo libretto di Uso e Manutenzione è sempre disponibile sul sito: www. Controllare che il numero di telaio letto coincida con quello presente nei documenti di circolazione e sulla scheda di garanzia.

    Riportare qui di seguito il numero di telaio del proprio veicolo. Numero di telaio Numero di motore Il numero di motore si trova punzonato sul carter motore sinistro del veicolo.

    Occorre ora verificare il livello del liquido della batteria. Il liquido DEVE essere tra il minimo e il massimo dei segni indicati nella batteria. Se siamo sotto il livello minimo con un imbuto piccolissimo e solo con acqua distillata ripristiniamo il livello.

    Riavvitiamo i tappini sulla batteria, riposizioniamo la batteria sullo scooter, colleghiamo il tubetto trasparente di sfiato importantissimo!!! Rimontiamo il coperchio e proviamo a far partire il motorino con tanta buona fortuna! Hai ragione Calavrike, il procedimento funziona ma protrae la vita della batteria solo per pochi mesi al massimo tre! Nelle batterie da moto ermetiche e senza manutenzione se rimuoviamo i tappini e ci aggiungiamo acqua distillata o acido solforico queste riprendono vita ma sempre per un periodo limitato ma a volte utile per far passare la bella stagione!

    Se decidi di cambiarla, ricordati di portare quella esausta dal rivenditore per il riciclo. Risciacquo la batteria con acqua distillata e la metto da parte. Comunque, per il resto, è un ottimo post che, tuttavia, dovrebbe contenere qualche precisazione in più per quando la batteria è proprio secca a metà o secca del tutto.

    Stai commentando usando il tuo account WordPress. Stai commentando usando il tuo account Google. Stai commentando usando il tuo account Twitter. Stai commentando usando il tuo account Facebook. Notificami nuovi commenti via e-mail.

    Notificami nuovi post via e-mail. Share this: Twitter Facebook. Mi piace: Mi piace Caricamento La luce anabbagliante, le luci della strumentazione e le luci posteriori si accendono contemporaneamente. Attenzione Le luci funzionano solo con il motore acceso. Luce anabbagliante 2 : illumina la strada di fronte allo scooter. Attenzione Non utilizzare la luce abbagliante incrociando altri veicoli.

    Non dimenticare le frecce accese per non pregiudicare la sicurezza di marcia. Gancio portacasco 1. Per sganciare il casco a Aprire il vano sottosella, alzare la sella e sfilare il casco. Attenzione Non tenere il casco sullo scooter durante la guida: potrebbe pregiudicare la sicurezza e graffiare la carrozzeria.

    Vano sottosella Vano sottosella Vano sottosella Per accedere al vano aprire la serratura ed alzare la sella. Il libretto di Uso e Manutenzione è riposto in questo vano. Attenzione Il massimo carico ammesso è di 3 kg. Vano portaoggetti anteriore Apertura Inserire nella serratura la chiave e girarla in senso orario.

    Chiusura Tenendo chiuso lo sportello del vano girare la chiave in senso antiorario. Estrarre la chiave. Presa 12 V Vano portaoggetti anteriore aperto Presa 12 V Il vano portaoggetti anteriore è dotato di una presa a 12 V per la ricarica di un telefono cellulare. Eventuali danni causati al carica batterie non sono coperti da garanzia.

    Per l'apertura e chiusura del bauletto utilizzare la chiave di avviamento. Apertura Inserire nella serratura la chiave e girarla in senso orario. Chiusura Dopo aver chiuso il coperchio del bauletto girare la chiave in senso antiorario. Non superare quindi il massimo carico ammesso. Cavalletto laterale Cavalletto laterale chiuso Utilizzare il cavalletto laterale solo per brevi soste su terreni solidi e in piano. In caso di sosta in salita parcheggiare sempre il veicolo con la ruota anteriore rivolta verso la salita.

    Come utilizzarlo a Spegnere il motore e scendere dallo scooter. Attenzione Non lasciare lo scooter sul cavalletto laterale in zone di passaggio o con il motore acceso, in entrambi i casi lo scooter potrebbe cadere.

    Attenzione Spingere il poggiapiedi nella sua sede se non utilizzato. KYMCO non assume alcuna responsabilità riguardo a scelta, installazione ed uso di accessori non originali: i relativi danni conseguenti al veicolo non sono quindi coperti da garanzia. Si raccomanda la massima attenzione sia al sistema di fissaggio di eventuali accessori, sia a non superare il massimo carico ammissibile stabilito da KYMCO. Si raccomanda, inoltre, di non asportare alcun particolare originale e di non alterare il veicolo in nessun modo poiché tali modifiche potrebbero causare problemi di manovra, stabilità e frenata del veicolo oltre a renderlo non più idoneo alla circolazione su strade pubbliche.

    In particolare, guidare con molta cautela nel caso in cui sul vostro scooter sia montato il parabrezza: quest'ultimo genera delle forze aerodinamiche che possono influire sulla stabilità del veicolo. Osservare le regole della circolazione stradale, concentrarsi nella guida ed avere prudenza è essenziale per prevenire incidenti.

    Batterie moto, scooter per Kymco 125 AGILITY 125 R16 2008 – 2011

    Essere in buone condizioni fisiche è fondamentale per controllare al meglio il veicolo. Farmaci, droghe e alcool rendono rischiosa la guida. Attenzione Prima di porsi alla guida dello scooter effettuare i controlli pre-guida. Allacciare i polsini per evitare che possano impigliarsi nelle leve dei freni.

    Indossare il casco ed allacciarlo correttamente.

    E' consigliabile l'utilizzo di guanti protettivi di tipo motociclistico. Il manubrio va impugnato saldamente con entrambe le mani.

    Batterie Moto & Scooter per Kymco 200 AGILITY 200 R16 4T 2010 - 2011

    E' molto pericoloso guidare lo scooter con una mano sola. Metodo di guida Massimo carico per il vano portaoggetti anteriore: 1,5 kg Massimo carico per il vano sottosella: 5 kg Sedersi in una posizione corretta che permetta di controllare propriamente tutte le funzioni dello scooter.

    La sicurezza dei veicoli a due ruote è influenzata dalla posizione di guida. Il conducente deve occupare la parte centrale della sella.

    Evitare manovre brusche che potrebbero far perdere il controllo del veicolo. Prestare la massima attenzione alle condizioni della strada. In caso di strade con buche ed ondulazioni del manto moderare la velocità ed evitare di irrigidirsi. Attenzione Il manubrio va sempre impugnato saldamente con entrambe le mani, come impone il Codice della Strada. E' molto pericoloso, infatti, guidare lo scooter con una mano sola.

    Carico Massimo carico per il gancio portaborse: 3 kg Massimo carico per il bauletto: 5 kg Il comportamento del veicolo varia quando vengono trasportati oggetti. Ricordarsi che il conducente ha la responsabilità di istruire il passeggero sulle modalità di salita e discesa dal veicolo.

    Inoltre il guidatore è il primo a salire e l'ultimo a scendere dal veicolo al fine di regolare la stabilità e l'equilibrio del veicolo stesso. Attenzione Porre sempre lo scooter sul cavalletto centrale quando si avvia il motore. Per avviare il motore non è necessario ruotare il comando dell'acceleratore. Nel caso lo scooter sia rimasto fermo per alcuni giorni il motore potrebbe non partire immediatamente. In questo caso è necessario ruotare leggermente l'acceleratore e ripetere la procedura di avviamento più volte.

    Per evitare di scaricare la batteria non tenere premuto il pulsante di avviamento per più di 15 secondi consecutivi. Se il motore non parte entro 15 secondi, rilasciare il pulsante ed attendere 10 secondi circa prima di riprovare ad avviare il motore. Non avviare mai lo scooter in locali chiusi o non ben ventilati. Non è necessario ruotare il comando dell'acceleratore per avviare il motore.

    Pedale di avviamento Attenzione Dopo aver avviato il motore accertarsi che il pedale sia tornato nella posizione di riposo. Il cavalletto centrale si richiude automaticamente. Attenzione Questo modello è equipaggiato con una frizione automatica, non accelerare pertanto sino al momento di partire. Mantenere il piede sinistro al suolo per non perdere l'equilibrio. Attenzione Mantenere tirata la leva del freno posteriore fino al momento della partenza.

    Attenzione Accelerare con la dovuta gradualità per non perdere il controllo dello scooter. La velocità è regolata dal comando dell'acceleratore. Rotazione 1 La velocità aumenta. Ritorno 2 La velocità diminuisce. Utilizzare contemporaneamente freno anteriore e posteriore Per una frenata efficace è indispensabile utilizzare entrambi i freni. Rilasciare completamente l'acceleratore prima di iniziare a frenare.

    Per il miglior controllo dello scooter tirare le leve dei freni progressivamente, leggermente al primo istante e poi mano mano più intensamente, secondo la necessità. Quando si azionano i freni la luce di arresto si accende per avvertire i veicoli che seguono.

    Usare sempre entrambi i freni. Frenate brusche e sterzate improvvise possono essere causa di scivolate. Fare attenzione quando la strada è bagnata L'aderenza su una strada bagnata è minore che su una strada asciutta e lo spazio di frenata aumenta. Moderare la velocità e prestare la massima attenzione. Moderare la velocità in discesa In discesa rilasciare l'acceleratore e ridurre la velocità con leggere frenate intermittenti.

    Attenzione Evitare l'uso prolungato dei freni, che possono surriscaldarsi e perdere di efficienza. Per fermarsi rilasciare la manopola dell'acceleratore e frenare dolcemente con entrambi i freni.

    Attenzione Non girare mai la chiave su "OFF" quando lo scooter è in movimento. Il mancato funzionamento dell'impianto elettrico potrebbe provocare situazioni di pericolo. Mantenere saldamente il manubrio dello scooter con la mano sinistra e la maniglia del passeggero con la mano destra. Con il piede destro far scendere il cavalletto centrale e contemporaneamente tirare indietro lo scooter con le mani.

    Parcheggiare sempre lo scooter su superfici piane ed in posizione tale da non intralciare il traffico. Lo scooter potrebbe cadere se parcheggiato su superfici sconnesse o cedevoli. Piccoli accorgimenti possono evitare questo inconveniente: a Non parcheggiate lo scooter di fronte al sole.

    Controllo olio motore Astina controllo olio a A motore freddo piazzare lo scooter sul cavalletto centrale.

    MTX7ABS 12V 6AH

    Sfilare l'astina di controllo e pulirla con uno straccio. Se il livello è prossimo al minimo rabboccare olio motore fino a raggiungere il livello massimo. Durante il rifornimento fare attenzione a non fare uscire il carburante e a non superare il limite massimo. Ruotare la chiave di avviamento in senso antiorario.


    Nuovi post