Esthergarvi

Esthergarvi

SCARICARE EMULE RISCHI SI CORRONO

Posted on Author Arashiktilar Posted in Film


    Contents
  1. Come scaricare eMule
  2. Scaricare eMule gratis
  3. Win-eMule, la versione truccata del Mulo
  4. Downloading illegale: agli italiani piace, anche se rischioso

Cosa rischia effettivamente chi scarica un film illegalmente—e magari lo pirateria online e dei rischi reali che si corrono utilizzandola in Italia. Home Internet Scaricare da Internet eMule Come scaricare musica gratis eMule Proprio alla luce dei potenziali rischi che si corrono utilizzando la rete eD2K. Scaricare in completa sicurezza da eMule, evitare i fake e i server spia! EMULE RISCHI SI CORRONO SCARICARE - Software Per chi usa Emule, Questi luoghi, . Streaming, peer-to-peer e download illegali: rischi dalla multa alla reclusione. dei brani musicali tramite software di file sharing quali emule o µtorrent, Come si vede c'è una linea sottile che divide il legale dall'illegale e.

Nome: emule rischi si corrono
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza:Solo per uso personale
Dimensione del file: 34.50 Megabytes

Ottimizzare le impostazioni di eMule Download di eMule su Windows Il primo passo che devi compiere per scaricare eMule gratis su Windows è collegarti al sito ufficiale del programma e cliccare sul link Scarica posizionato sotto la voce Installer.

Per scaricare la versione portatile di eMule, collegati al sito ufficiale del programma e clicca sul link Scarica posizionato sotto la voce Binari. A download completato, apri l'archivio zip appena scaricato, estraine il contenuto in una cartella qualsiasi e avvia l'eseguibile emule.

Devi regolare solo poche impostazioni nel frattempo, se compare un avviso del firewall di Windows, clicca su Consenti accesso per autorizzare eMule a collegarsi ad Internet. In primis, devi scegliere il nickname da utilizzare per collegarti online con eMule e condividere i tuoi file con gli altri utenti nella medesima schermata ci sono anche le caselle per scegliere se eseguire eMule all'avvio di Windows e se connettere automaticamente eMule al suo avvio.

Dopodiché, se vuoi, puoi personalizzare le porte TCP e UDP usate dal programma per comunicare con l'esterno: io ti consiglio di non usare quelle di default e e di cambiarle con dei valori superiori es. Scegli dunque se affidare ad eMule il compito di gestire le priorità di download e upload e vai avanti.

Chi li gestisce? In molti casi i server sono sia "fake" che "spy" e quindi mentre immettono migliaia di file "spazzatura" nella rete ed2k, nel contempo "spiano" le condivisioni degli utenti che vi si connettono!

Come scaricare eMule

Questi server di solito sono attivati e gestiti direttamente - o per loro conto - dalle case discografiche, cinematografiche e dai produttori di software allo scopo di combattere la pirateria. Se da un certo punto di vista questo potrebbe essere "comprensibile", c'è da considerare che con il loro operato danneggiano fortemente tutta la rete ed2k e quindi anche chi ne fa un uso "lecito".

Inoltre, almeno nel nostro paese, non è concesso ad un "privato" - quale sono le "major" suddette - di violare la Legge al fine di tentare di impedire la commissione di un altro reato e in questa ottica la violazione della privacy che viene attuata con i server "spy" è una palese violazione della Legge. Anche i server "fake" potrebbero configurare il reato di tentato "danneggiamento di sistemi informatici" a causa dei file, spesso dannosi, che cercano di immettere nella rete.

Scaricare eMule gratis

Che pericoli si corrono a connettersi ad uno "spy server"? Gli "spy server" sono server di eMule che memorizzano la lista dei files condivisi dagli utenti che vi si connettono e le ricerche di files che eseguono al fine di farne usi diversi da quelli che prevederebbe la semplice funzionalità di "server della rete ed2k".

Sebbene questa "prassi" sembra non aver ancora una forte diffusione nel nostro paese come invece già l'ha negli Stati Uniti, non è il caso di sottovalutare il pericolo. Si pensi, a puro scopo di esempio, alle "preferenze sessuali". Che pericoli si corrono a connettersi ad un "fake server"? Questo avviene di solito affiancando al "fake server" dei "suoi client" di eMule dediti esclusivamente ad inviare i suddetti files a chi ne faccia richiesta spesso con velocità, guarda caso, strabilianti!

Questo allo scopo di rendere inefficiente la rete ed2k e, alla lunga scoraggiarne l'uso da parte degli utenti. Sebbene quindi i pericoli siano potenzialmente inferiori a quelli di uno "spy server" - nessuna azione legale per intendersi - non devono affatto essere sottovalutati in quanto, alla lunga sono sicuramente quelli che possono portare i danni maggiori per la rete se un utente per cercare un file ne trova prima 10 "difettosi" e di cui magari più di uno contenente virus è probabile che sia tentato di abbandonare l'uso della rete ed2k e, quindi, di eMule.

Win-eMule, la versione truccata del Mulo

Inoltre non va trascurato che spesso i server "fake" sono anche "spy", per cui al rischio dell'uno si affianca quello dell'altro! Questo a condizione che la si decida di combattere.

E il problema è tanto più grave se si considera che gli stessi utenti confessano di essere a conoscenza del fatto che sul Web si nascondono anche file o siti pericolosi. È una delle chiavi di lettura emersa da una ricerca condotta a quattro mani dalla società di ricerca Euromedia e dallo Iulm di Milano per conto di Univideo, l'Associazione che raggruppa le principali aziende 69 i soci al momento attive in Italia nell'industria dell'audiovisivo.

Downloading illegale: agli italiani piace, anche se rischioso

Il titolo dell'indagine era eloquente: quanto e come i "downloader", coloro cioè che copiano sul proprio pc contenuti Web, sono consapevoli dei rischi informatici cui vanno incontro?

Che la pirateria sia una zavorra dell'industria digitale è una nozione altrettanto nota e nella fattispecie del settore audiovisivo il fatturato perso a causa dei film piratati scaricati in Rete ammonta a circa milioni di euro all'anno.

La sensazione è che tale dato possa essere anche sensibilmente maggiore, e quindi più negativo, soprattutto per quanto riguarda l'utenza giovanile ma resta il fatto che gli utenti campionati circa 1. Seguite le procedure di installazione a seconda del sistema operativo che avete. Visualizzerete poi la scelta dei componenti da installare.

A questo punto vi chiederà prima dove scrivere i files del programma e subito dopo il tipo di installazione da effettuare. Se ci sono diversi utenti che usano lo stesso PC, ciascuno col proprio account, e si vuole creare una copia di eMule per ogni singolo utente senza che essi interferiscano tra loro, allora selezionate la prima casellina. Se invece si vuole usare eMule in condivisione, cioè la stessa copia per tutti gli utenti che accedono al PC, allora selezionate la seconda casellina.

Vi chiederà ora dove scrivere i files del programma. A questo punto vi chiederà dove scrivere i file del programma. Se invece si vuole usare eMule in condivisione, cioè la stessa copia per tutti gli utenti che accedono al PC, allora selezionate la terza casellina.

Fatta la scelta cliccate su Avanti per proseguire.


Nuovi post