Esthergarvi

Esthergarvi

SCARICA EMULE COMPLETO DI KAD E SERVER


    Tipi di file non è mai stato più semplice grazie ad eMule. Protocolli ed2k (​eDonkey) e Kad (Kademlia) che creeranno un. Fatto chiudere svariati server collegati. Scarica EMULE a, download gratis dell'ultima versione Sulla base di questa versione ufficiale, inoltre è stata rilasciata una versione sviluppata dalla community Emule c, Come usare la rete kad di eMule senza server eMule​. eMule è un client P2P gratuito e open source per scaricare film, musica e tanti altri tipi di fil tramite i Visualizza descrizione completa. Pubblicità Non supporta i file torrent; Server fake o poco sicuri; Il sistema di crediti rende i primi download più lenti Funziona tramite i protocolli ed2k (eDonkey) e Kad (​Kademlia). eMule è il software Peer to Peer (P2P) open source più utilizzato al mondo che Tra le altre sue funzionalità: multi server eDonkey e server Kad; funzione di.

    Nome: emule completo di kad e server
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file: 43.65 MB

    L'installazione di eMule è veramente molto semplice. La prima cosa che ti verrà chiesta è di scegliere la lingua di installazione, la maggior parte di noi immagino sceglierà Italiano. Dopo questa scelta clicca su OK e vedrai l'immagine qui a lato. Dai una lettura veloce e clicca su OK. Ti verrà mostrata la licenza. Sono sicuro che la leggerai con grande interesse fino in fondo :-P Clicca su Accetto.

    Mediante questa configurazione qualsiasi nodo è in grado di avviare o completare una transazione. I nodi equivalenti possono differire nella configurazione locale, nella velocità di elaborazione, nella ampiezza di banda e nella quantità di dati memorizzati.

    L'esempio classico di P2P è la rete per la condivisione di file File sharing. In Microsoft tendono a definire con il termine peer—to—peer una rete di due o più computer in cui tutti gli elaboratori occupano la stessa posizione gerarchica. Tale modalità è normalmente conosciuta con il termine Gruppo di Lavoro, in antitesi alle reti in cui è presente un dominio centralizzato. Passiamo al Programma p2p più famoso e usato eMule eMule abbreviazione di electronicMule, mulo elettronico è un programma di file sharing che utilizza i network eDonkey e Kad quest'ultimo basato su un'implementazione di Kademlia per la condivisione di file.

    Il mulo è molto simile all'asino e per questo molti lo confondono. L'aggiunta della "e" sta a significare electronicMule: mulo elettronico.

    Come configurare eMule correttamente

    La parola, nella sua interezza, costituisce un simpatico gioco di parole, evidenziando il fatto che emule "emula" le funzionalità di eDonkey.

    La nascita Il progetto eMule nasce il 13 maggio grazie al programmatore tedesco Hendrik Breitkreuz, conosciuto come Merkur, insoddisfatto del client eDonkey Il programma si afferma rapidamente come client di punta sulla rete grazie alle sue caratteristiche innovative. Il 7 luglio viene rilasciata su Sourceforge il solo sorgente della prima versione.

    Ma la versione effettivamente utilizzabile uscirà il 9 agosto. Sul sito di Sourceforge sono riportate le statistiche relative alla diffusione del programma relative al numero di download ed alla quantità di dati scaricati dai server del portale per software open source. I dati riportano una rapida crescita.

    La struttura della rete è composta da client e server. I server Nella rete non è presente un unico grande server ma molti che si distribuiscono il carico e comunicano fra loro. I server sono gestiti da volontari che li mantengono a proprie spese. I server sono solo dei database che indicizzano i file e gestiscono le connessioni tra gli utenti.

    Account Options

    Quindi: 1. I file condivisi presenti nel network non risiedono nei vari server ma lo scambio avviene sempre tra client e client. L'indice dei file condivisi da un client viene inviato al server durante la connessione tra i due.

    I client Con client si intende un qualsiasi programma in grado di interfacciarsi con la rete server di eDonkey. Non esiste solo eMule ma anche molti altri, tra i più famosi vi sono eDonkey e Shareaza. Da segnalare anche aMule, versione Linux di eMule. Da una costola di eMule è poi nato eMule Plus, a partire dal rilascio della versione 0.

    La principale differenza tra i due client è l'assenza del network Kad implementazione di Kademlia. Il team sviluppatore di eMule Plus ha rilasciato la versione 1.

    Un client si connette ad un solo server alla volta sufficiente per eseguire una ricerca su tutti i server presenti nella rete, in quanto comunicano fra di loro.

    Se il nodo ha una connessione always-on, è necessario prolungare o eliminare l'intervallo di tempo prima dell'entrata in stand-by, che interrompe la connessione. Per i file di dimensione minore di 4 Gigabyte il FileHash è di 32 cifre esadecimale mentre i file di dimensione maggiore hanno un FileHash esteso.

    Il network KAD Il network KAD è un'implementazione di Kademlia, è una rete serverless, cioè senza server, è concepito per distribuire il carico di lavoro a tutti i client connessi invece che ad un unico server ed è in grado di svolgere le medesime funzioni di eDonkey. Successivamente cliccare su Avanti.

    Impostare il percorso di installazione e selezionare Installa. Primo avvio e configurazione Avviare il programma eMule tramite il file emule. A questo punto siete pronti per poter configurare eMule correttamente. Una volta aperto il programma, si avvierà una piccola configurazione iniziale, che andrà fatta solo la prima volta. Accedere quindi alle Opzioni, tramite la barra in alto.

    Come connettersi alla rete Kad

    Questa operazione servirà ad aggiornare i server automaticamente senza aggiungerli man mano. La scelta della porta è fondamentale, in quanto bisognerà scegliere due valori che non vengono già impiegati per altri servizi. Per sicurezza, cliccate su Testa Porte per verificare che il collegamento funzioni correttamente. In caso non abbia successo, sarà obbligatorio aprire le porte manualmente. In entrambi i casi dovrete impostare la porta sia in entrata che in uscita, specificando il protocollo corrispondente.

    Per scaricare eMule sul tuo computer, collegati al sito ufficiale del programma e clicca sulla voce Scarica collocata sotto la dicitura Installer v0. Come installare e configurare eMule al meglio Installare eMule è semplicissimo. Si apre la procedura guidata per la configurazione di eMule. Fai click sul pulsante Avanti, metti il segno di spunta alla voce Connetti automaticamente eMule al suo avvio.

    Se vuoi, ma non è necessario, puoi inserire un tuo nome utente nel campo di testo presente per renderti riconoscibile dagli altri utenti di eMule.


    Nuovi post