Esthergarvi

Esthergarvi

AMULE PER MAC GRATIS ITALIANO SCARICA

Posted on Author Tygoshakar Posted in Internet


    aMule, download gratis Mac. aMule Il mulo alternativo del P2P anche per Mac. aMule è un client P2P gratuito e open source per scaricare film, musica e. 8/10 (39 valutazioni) - Download aMule Mac gratis. Con aMule potrai scaricare da Internet video, musica, programmi e giochi, facilmente. Scarica aMule, un. eMule, download gratis Mac. eMule: Il software gratuito più famoso per scaricare contenuti dal web. Adunanza per Mac. Download. Download Freeware. Mac OS X - Italiano Altri sistemi. Amule Adunanza per Mac è disponibile anche per Windows e Linux.

    Nome: amule per mac gratis italiano
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi:MacOS MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file: 56.46 MB

    Ecco l'app che dovete assolutamente scaricare subito per il peer to peer su macOS. Emule è uno dei più vecchi software per scaricare file da Internet ma è chiuso, specifico per piattaforma Windows e decisamente superato. Su Mac si usa la sua controparte Open Source, chiamate Amule, anch'essa gratuita e liberamente scaricabile da questa pagina Web. L'interfaccia è la solita di sempre che già conoscete, ma il suo problema più grande rimane irrisolto: non c'è modo di conoscere a priori quello che si scaricherà, e l'ultima cosa che uno vorrebbe è ritrovarsi a sua insaputa un file illegale sul proprio computer.

    Ecco perché vi sconsigliamo assolutamente di utilizzare questo software; piuttosto, affidatevi ad un protocollo molto più robusto e affidabile, utilizzato praticamente ovunque nel mondo e dai risultati garantiti: Bit Torrent.

    Binari v0. Codice Sorgente v0.

    Per gli sviluppatori. I Link ED2k per questa versione si possono trovare qui ed una lista di tutte le principali versioni è disponibile su SourceForge. Versione Community La Versione Community è basata sull'ultima release ufficiale o beta, ma in aggiunta contiene delle caratteristiche e delle correzioni apportate dalla comunità ed è gestita da Fox Sceglila se vuoi dare la priorità ad una versione maggiormente aggiornata.

    Tutte le versioni community ed i sorgenti sono disponibili su GitHub Extra e strumenti aggiuntivi Modulo di accesso ai file parziali di eMule v0.

    Considerato che un file part di eMule generalmente non contiene un media stream completo, VLC deve scansionare l'intero file per trovare tutti i dati attualmente disponibili.

    Il processo di scansione dell'intero file potrebbe richiedere un tempo piuttosto lungo, a seconda dei dati attualmente disponibili e dalla dimensione del file. Questo modulo di accesso esaminerà il file part. Scegli dunque se affidare ad eMule il compito di gestire le priorità di download e upload e vai avanti. Adesso potresti già iniziare a usare eMule, ma personalmente ti consiglio di prenderti ancora qualche minuto di tempo e mettere in pratica i suggerimenti contenuti nel capitolo dedicato ai primi passi con eMule.

    Per procurartela, collegati al suo forum ufficiale e fai clic sul collegamento Sierra A download completato, apri l'archivio zip che hai appena scaricato e copia aMule nella cartella Applicazioni di macOS.

    A questo punto, recati nella cartella in questione, fai clic destro sull'icona di aMule, seleziona la voce Apri dal menu contestuale e rispondi Apriall'avviso che compare sullo schermo per avviare il programma quest'operazione è necessaria solo al primo avvio, per bypassare le restrizioni di macOS nei confronti delle applicazioni provenienti da sviluppatori non certificati.

    Primi passi con eMule Dopo aver portato a termine il download e l'installazione di eMule o di aMule sul tuo computer, devi compiere alcune operazioni preliminari per essere sicuro di usufruire della massima sicurezza e della massima velocità nel download dei tuoi file: eccole tutte in dettaglio.

    Aprire le porte di eMule La prima operazione preliminare che ti consiglio di effettuare è aprire le porte di eMule nel tuo router: in questo modo consentirai al programma di comunicare correttamente con l'esterno e, quindi, di scaricare i file alla massima velocità possibile, evitando problemi come l'ID basso e l'icona di eMule bendata. Se questo non dovesse accadere, allora selezionate il tasto a forma di triangolo di fianco alla scritta Lista server.

    Fatto questo, dovrete dedicarvi alla configurazione del file sharing: premete quindi sull'icona "Impostazioni", quella che raffigura gli attrezzi da lavoro, dal menù laterale, poi andate a scegliere la voce "Generale". Digitate un nickname nel campo dedicato, spuntate la casella "Verifica la disponibilità di nuove versioni" all'avvio, spostatevi nella scheda Connessioni: negli slot Upload e Download, poi impostate valori che corrispondano a quelli della vostra connessione.

    Continua la lettura 57 La connessione al server A questo punto premete sulla scheda "Server", spuntate le voci "Connetti automaticamente" soltanto al server statici e anche su "Rimuovi server inattivi" dopo due tentativi Fatto questo, si proceda premendo Usa sistema di priorità" ed "Usa controllo intelligente" del LowID in fase di connessione.


    Nuovi post