Esthergarvi

Esthergarvi

FILE DA MEGAUPLOAD DOPO CHIUSURA SCARICARE

Posted on Author Kern Posted in Libri


    Creato da, Kim Dotcom. Lancio, 21 marzo Stato attuale, chiuso. Modifica dati su Wikidata · Manuale. Megaupload è stato un sito web di file hosting internazionale, di proprietà di Da dicembre , il tempo di attesa prima di poter scaricare un file era stato ridotto a L'avviso apposto dall'FBI sul sito dopo la chiusura. Megaupload è uno dei più noti e più imponenti archivi di film, musica e pagare da gli utenti che vogliano scaricare più di un certo numero di file a In un comunicato pubblicato poco prima della chiusura, Megaupload. LA CHIUSURA DI MEGAUPLOAD HA SPINTO I PRINCIPALI SITI DI motori di ricerca, segnalata da Libertiamo, l´associazione di Benedetto Della Vedova. ieri nei social network dopo l'annuncio della chiusura di esthergarvi.com (e solo per scaricare file che sono stati caricati dalla stessa persona". La rete si adatta in seguito alla chiusura di Megaupload: i servizi di file free) è mediafire, si riesce a scaricare a piena banda, con download anche multipli e da anni, mica come Rapidshare che, negli ultimi mesi prima della chiusura di.

    Nome: file da megaupload dopo chiusura
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file: 31.89 Megabytes

    Buona giornata! E' ora di utilizzare SOLO e sempre più torrents e fonts e2dk. Spargete la voce ai 4 venti. Samy22 Gen a me piaceva una cifra Samy22 Gen sarà questione di tempo penso

    FileJungle : permette di caricare file fino a 2 GB di dimensione, senza registrazione. FilePost : come DepositFiles, ma gli utenti premium possono caricare file con dimensione massima di 5 GB.

    Come trovare qualsiasi file su MEGA grazie a MegaSearch

    FileServe : anche qui è possibile caricare file con dimensione massima di 1 GB senza registrazione. I file sono disponibili per 30 giorni e serve una registrazione gratuita.

    I file possono poi essere condivisi via e-mail, ma solo cinque al mese per gli utenti non premium.

    Microsoft SkyDrive : completamente gratuito, permette agli utenti di avere uno spazio di 25 GB. Offre, con registrazione, fino a 50 GB di spazio gratis.

    Condivisione tramite link generati automaticamente. Netload : offre un servizio gratuito senza registrazione probabilmente per file fino a MB.

    Megaupload: prima condanna per violazione di copyright

    Mentre per gli account premium a pagamento non ci sono limiti di nessun tipo. Opendrive : previa registrazione, offre 5 GB di spazio e la possibilità di caricare file con dimensione massima di 50 MB. Oron : permette agli utenti di caricare senza registrazione file fino a MB, fino a cinque file alla volta. I file caricati, che possono essere condivisi tramite link, vengono conservati solo per un breve periodo di tempo la velocità di upload è lenta.

    RapidShare : con iscrizione gratuita, consente agli utenti di caricare file di dimensioni illimitate e condividerli attraverso mail, Twitter e Facebook. L'Fbi chiude Megaupload e Megavideo offensiva degli hacker contro il governo Arrestato il fondatore, rischia 50 anni.

    Si tratta dei più popolari archivi di film e musica online, spesso usati per diffondere materiale protetto da copyright. In manette Kim Schmitz e altre tre persone, gli indagati in totale sono sette. Megaupload è uno dei più noti e più imponenti archivi di film, musica e software, spesso pubblicati senza autorizzazione.

    Secondo l'accusa, l'attività di Megaupload è costata più di milioni di dollari in mancati profitti ai legittimi detentori del copyright.

    Il fondatore del sito, Kim Schmitz, e altri tre sono stati arrestati in Nuova Zelanda su richiesta delle autorità statunitensi. Non è più possibile scaricare file di cui non si possiedono i diritti.

    Insomma, è diventato praticamente inutile, tutti i file precedentemente caricati non possono più essere scaricati, se non dagli uploader originari. Si tratta, senza dubbio, di una misura preventiva per evitare la chiusura del servizio ed eventuali provvedimenti legali, proprio come quelli che sono toccati a Megaupload ed ai suoi gestori. Non vorrei essere nei panni di chi aspettava grosse cifre da questo sito di file hosting, che pagava gli uploader in base al numero di download eseguiti di ogni singolo file.

    Addio a file illegali su Filesonic e Fileserve, addio a film, software, musica e altro.


    Nuovi post