Esthergarvi

Esthergarvi

BEKO LAVATRICE NON SCARICA


    Ecco cosa fare se la. La lavatrice non scarica acqua o scarica male? Scopri le 9 cause principali di una lavatrice che scarica male e ordina i pezzi di ricambio su esthergarvi.com La lavatrice non scarica? Hai trovato la lavatrice piena d'acqua? Nessun problema se seguirai le mie indicazioni nel giro di pochi minuti forse. La tua lavatrice non scarica l'acqua? A fine lavaggio trovi ancora acqua a riempire il cestello? Si sta presentando un malfunzionamento.

    Nome: beko lavatrice non
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file: 43.22 MB

    Nella presente guida, a tal proposito, verrà indicato come riparare una lavatrice che non scarica o non centrifuga. La prima operazione da fare consiste, pertanto, nel controllare attentamente il tubo di scarico; questa verifica si rende necessaria per escludere la presenza di eventuali ostacoli, all'interno del tubo, che impediscano il corretto funzionamento.

    Nel caso in cui il tubo risulti arricciato oppure piegato è opportuno provare a raddrizzarlo; qualora risulti impossibile, il consiglio è di cambiarlo. Se il tubo appare in condizioni perfette, utilizzare un cacciavite per smontarlo e per verificare il suo interno; pulirlo e rimuovere eventuali presenze estranee, quindi rimontarlo.

    Il problema connesso allo scarico potrebbe avere origine anche dalle cinghie rotte oppure semplicemente allentate. In questo caso spostare la lavatrice, in modo da lasciare sufficiente spazio tra l'elettrodomestico e la parete, smontare il pannello che si trova nella parte posteriore eventualmente facendo luce con una torcia e verificare lo stato delle cinghie.

    Se appaiono rovinate procedere alla loro sostituzione.

    Manutenzione lavatrice — è ora di iniziare!

    1. Aprite lo sportellino del filtro

    Come è fatta la lavatrice? Nel disegno sono indicati gli elementi principali della lavatrice.

    Non è stata raffigurata la zavorra che la stabilizza per maggiore chiarezza dei dettagli. Se inizi ad avvertire cattivi odori prova a fare un lavaggio a vuoto alla massima temperatura accompagnato da aceto o detergenti anti-batteri almeno una volta al mese regolarmente, eliminerai ogni residuo dalla tua macchina. Usa un panno e puliscila regolarmente in ogni punto accessibile e, se necessario, usa uno spazzolino per raggiungere i punti più nascosti.

    Ricorda di fare lo stesso con la vaschetta dei detersivi. Se il problema è più serio del previsto e non riesci a sbarazzarti dei cattivi odori, la tua guarnizione o la vaschetta detersivi vanno sostituite. Puliscilo con cura per poi rimontare il tutto.

    Nel compiere queste operazioni ti consigliamo di agire con estrema cautela, visto che basta una piccola distrazione per tagliarsi. Ecco perché ti raccomandiamo di prestare la massima attenzione e di utilizzare dei guanti da lavoro. Ovviamente prima di compiere queste operazioni ricordati di staccare la spina e chiudere il rubinetto.

    Nel caso tu abbia un filtro, puliscilo con attenzione e riprova ad eseguire lo scarico. Di solito la pompa è collocata in basso a destra, al di sotto dello zoccolo, che potrai facilmente rimuovere servendoti di un cacciavite a taglio.

    Controlla il libretto delle istruzioni della tua lavatrice. Se la tua lavatrice dispone di una pompa autopulente, dovrai svitare il tappo in senso antiorario.


    Nuovi post