Esthergarvi

Esthergarvi

EMULE VERSIONE NUOVA SCARICARE

Posted on Author Doulrajas Posted in Multimedia


    La versione ufficiale è l'ultima release stabile creata dal Team di eMule. Scarica Questo archivio contiene soltanto i file di cui hai bisogno per eseguire eMule Una vasta raccolta di queste nuove toolbar è disponibile al seguente sito web. eMule è il software Peer to Peer (P2P) open source più utilizzato al mondo che adotta la rete eDonkey. Oltre ad una comoda e intuitiva interfaccia, questa. La versione finale di eMule a aggiunge nuove funzionalità oltre a correggere alcuni bug delle versioni precedenti. Tra le varie migliorie apportate sono da. Sono trascorsi quasi cinque anni dal rilascio di una nuova versione di eMule, il noto programma peer2peer per il download e la condivisione online.

    Nome: emule versione nuova
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file: 38.82 Megabytes

    Per scaricare eMule in maniera gratuita e sicura, evitando malware e truffe, collegati dunque al sito ufficiale del programma e clicca sul collegamento Scarica vxx che si trova sotto la voce Installer se vuoi scaricare la versione standard dell'applicativo oppure sul collegamento Scarica che si trova sotto la voce Binari vxx se vuoi scaricare la sua versione portatile.

    In alternativa, se lo vuoi, puoi scaricare anche la versione beta di eMule che, rispetto a quella stabile, contiene alcune correzioni e alcune funzioni in più, ma è anche potenzialmente meno stabile. Per scaricare la versione beta di eMule, collegati al forum ufficiale del programma e clicca sul collegamento vxx BETA1 — Installer o sul collegamento vxx BETA1 — Binary, a seconda se intendi ottenere la versione standard del software o quella portatile.

    A download completato, se hai scaricato la versione standard di eMule stabile o beta che sia , avvia l'eseguibile eMulexx-Installer. Se, invece, hai scaricato la versione portable di eMule, apri l'archivio ZIP che contiene il programma, estraine il contenuto in una cartella di tua scelta e avvia l'eseguibile emule. Una volta avviato eMule sia esso in versione standard o in versione portable , devi autorizzare quest'ultimo nel firewall di Windows cliccando sul pulsante Consenti accesso che compare al centro dello schermo.

    Nella pratica, invece, per poter sfruttare al meglio il programma devi prima compiere alcune operazioni preliminari.

    Le principali novità della versione Win-eMule

    Aprire le porte nel router -come già detto in precedenza, eMule, per comunicare con l'esterno e accogliere le connessioni in entrata, utilizza una porta TCP e una porta UDP. Per scoprire come aprire le porte di eMule nel tuo router, consulta il tutorial che ho scritto sull'argomento.

    Aggiornare la lista dei server eD2K — per scaricare dalla rete eD2K evitando fake e server spia, devi utilizzare una lista di server aggiornata e funzionante.

    Per scoprire quali sono le liste di server più affidabili del momento e come configurarle nel tuo eMule, segui le indicazioni che trovi nel mio tutorial su come scaricare lista server eMule. Configurare la rete Kad — oltre alla classica rete eD2K, eMule mette a disposizione dei suoi utenti l'accesso alla rete Kad, un'altra rete peer-to-peer che, a differenza di quella eD2K, non è basata sui server e mette direttamente in comunicazione i computer degli utenti.

    Per scoprire come utilizzarla, segui le indicazioni che trovi nel mio tutorial su come connettersi alla rete Kad. Dopo aver messo in atto tutti i suggerimenti di cui sopra, recati nella scheda Cerca di eMule, cerca i file che vuoi scaricare e avviane il download facendo doppio clic con il risultato che ha più fonti al suo attivo e che quindi dovrebbe garantire una velocità di download più alta.

    In realtà è disponibile anche per Windows, ma sui sistemi Microsoft è sempre consigliabile la versione classica del "muretto". Nella pagina che si apre, clicca sul collegamento relativo ad aMule e non ad aMule GUI, che invece permette di gestire il programma da remoto e, per avviare lo scaricamento del programma, pigia sul pulsante di Download che compare sullo schermo se si tratta di una pagina Dropbox, devi cliccare prima sul pulsante Scarica e poi sulla voce Download diretto presente nel menu che si apre.

    EMULE 0.50B BETA 1 DOWNLOAD ULTIMA VERSIONE 2019

    A download completato, apri l'archivio zip che contiene aMule e trascina l'icona del programma nella cartella Applicazioni di macOS. La procedura appena descritta va seguita solo al primo avvio del software per bypassare le restrizioni che macOS applica ai programmi provenienti da sviluppatori non certificati : successivamente, potrai avviare il programma semplicemente richiamandolo dal Launchpad, cercandolo in Spotlight o facendo doppio clic sulla sua icona nella cartella Applicazioni di macOS.

    Le operazioni preliminari necessarie al corretto funzionamento del software sono quelle che abbiamo anche visto in precedenza per eMule per Windows: apertura delle porte nel router, aggiornamento dei server e configurazione della rete Kad.

    Se ti serve una mano per portare a termine queste procedure, segui le indicazioni che trovi nei miei tutorial su come impostare eMule su Mac. Anche nel secondo sito Internet sponsorizzato non si fa accenno al fatto che lo scaricamento di eMule da loro sito Internet è a pagamento.

    Domanda cruciale. Perché eMule da questi siti Internet è a pagamento? Piattaforme come Youtube o Spotify versano ogni anno centinaia di milioni di dollari alle Major detentrici dei diritti musicali degli artisti.

    Formato dei file scaricati: ricordatevi che in internet esistono decine di formati di compessione. Non essendoci una versione ufficile di E-mule ho optato per scaricare diversi software e testarli in modo da stabilirne le funzionalità, i limiti e la reale usabilità di questi prodotti; ecco le recenzioni.

    Mule on Android Il primo programma che ho provato sul mio smartphone android si chiama Mule on Android. Questa App è piuttosto leggera ed è in effettivamente in grado di connettersi alla rete ED2K ossia quella di eDonkey Come la precedente fa il suo dovere seppure le funzionalità sono piuttosto scarne. Le precauzioni sono le medesime fatte ad inizio articolo.


    Nuovi post