Esthergarvi

Esthergarvi

SCARICARE PGP

Posted on Author Nijinn Posted in Multimedia


    Scarica l'ultima versione di PGP Desktop per Windows. Proteggere le comunicazioni e le informazioni riservate. Come probabilmente sapete, nonostante le. PGP Desktop, download gratis. PGP Desktop Crittografia semplice e robusta per e-mail e file. salve sono nuovissimo di pgp e della esthergarvi.com che il miglior software nel campo è pgp ma purtroppo girando il sito del produttore non riesco a scaricarlo. Il PGP (Pretty Good Privacy) è un software che ci consente di comunicare in forma Innanzitutto qui puoi scaricare la tua copia di PGP "classico" download.

    Nome: pgp
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file: 40.69 MB

    Utilizzandolo si potrà proteggere dati ed informazioni personali in modo che non possano venire lette da persone non autorizzate: solo il destinatario da noi impostato sarà in grado di visualizzarli Un utente che voglia inviare un documento crittografato ad un altro deve utilizzare, per codificare il messaggio, la propria chiave privata unitamente alla chiave pubblica del destinatario.

    Il destinatario per decodificare correttamente il messaggio ricevuto dovrà usare invece la propria chiave privata e la chiave pubblica del mittente. Sembra complicato in realtà non lo è affatto: questa operazione viene compiuta in modo automatico dal programma di crittografia che si utilizza ed in questo modo si avrà un elevato livello di sicurezza garantendo, contemporaneamente, l'integrità dei dati. Saremo infatti certi che dell'autenticità del messaggio ovvero saremo sicuri che il messaggio provenga dal mittente del quale conosciamo la chiave pubblica e della riservatezza dello stesso il metodo utilizzato offre la certezza che le informazioni spedite attraverso la Rete non possano essere acquisite da parte di malintenzionati.

    Il software più famoso che fa uso della soluzione a chiave pubblica è proprio PGP, considerato forse il miglior programma di crittografia.

    Select this option to find all the files that match the filename that you specified in all the subfolders of the folder that you specified in the path. Cartella di outputOutput folder Digitare il percorso della cartella in cui si vogliono archiviare i file crittografati. Type the path of the folder where you want the encrypted files to be stored. IgnoraSkip Selezionare questa opzione per ignorare la crittografia di un file quando viene trovato un file con lo stesso nome nella cartella di output.

    Select this option to skip encrypting a file when a file with the same name is found in the Output folder. SovrascriviOverwrite Selezionare questa opzione per sovrascrivere eventuali file con lo stesso nome del file crittografato risultante.

    Select this option to overwrite any files with same name as the resulting encrypted file. Crea nome univocoCreate unique name Selezionare questa opzione per assegnare un nome univoco al file crittografato se esiste già un file con lo stesso nome.

    Dove trovare PGP

    Select this option to give the encrypted file a unique name if a file with the same name already exists. Estensione di fileFile extension Digitare l'estensione da aggiungere al nome del file quando viene crittografato.

    Type the file name extension that you want to appended to the file name when it is encrypted. L'estensione predefinita è gpg. The default extension is gpg. Type the location of the PGP key file that you will use to encrypt the files. Se si lascia vuoto questo campo, l'attività File crittografia PGP usa il file specificato nel campo cartella keyring. If you leave this field blank, the PGP Encrypt File activity uses the file that you specify in the Keyring folder field.

    Cartella keyringKeyring folder Digitare il percorso della cartella che contiene il keyring che si userà per crittografare i file. Type the location of the folder that contains the keyring that you will use to encrypt the files.

    Philip Zimmermann

    Importante: l'attività File crittografia PGP crea i file nella cartella keyring. L'account di Orchestrator Runbook Service, oppure l'account utente usato per eseguire il runbook, richiedono autorizzazioni di lettura e scrittura per la cartella keyring. The Orchestrator Runbook Service account, or the user account used to run the runbook, requires read and write permissions on the keyring folder.

    Leggi anche:SCARICA RUTTI DA

    UtenteUser Digitare il nome utente specificato al momento della creazione della chiave di crittografia. Type the user name that was specified when the encryption key was created.

    Come convertire un file PGP in un file PDF

    Questo è un campo obbligatorio. This is a required field. CommentooComment Digitare il commento specificato al momento della creazione della chiave di crittografia. A questo punto la chiave pubblica PGP del n PCI è registrata nel tuo Kleopatra: questo è un tassello fondamentale per poter comunicare con noi in modo criptato.

    Fatte queste tre operazioni preliminari, procedi con la criptazione della tua lettera per noi. Questi sono i passaggi da fare: 1. Questo è il file che devi inviarci, allegandolo a una tua mail. Alcuni accorgimenti: - se vuoi restare completamente anonimo, devi creare una casella mail con TOR e inviarci da essa connettendoti sempre con TOR il messaggio criptato con PGP.

    Se non usi TOR, la polizia politica capirà che tu entri in contatto con noi, ma non sarà in grado di conoscere il contenuto della tua lettera criptata con PGP e il contenuto delle lettere criptate che riceverai da noi. Per vedere le impronte digitali si usi: gpg --fingerprint Vedere le impronte digitali "Fingerprint" serve ad assicurarsi che la chiave appartenga davvero alla persona che sostiene di esserne il proprietario ad esempio al telefono.

    L'output di questo comando è una breve lista di numeri.

    Per vedere la lista delle chiavi private si usi: gpg --list-secret-keys Si noti che non ha alcuna utilità vedere firme o impronte digitali di chiavi private. Per cancellare una chiave pubblica si usi: gpg --delete-key UID Per cancellare una chiave privata si usi: gpg --delete-secret-key C'è un altro comando importante per la gestione delle chiavi: gpg --edit-key UID Usando questo comando è possibile modificare tra le altre cose la data di scadenza di una chiave, aggiungere UID o firmare una chiave ovviamente per questo è necessaria la propria passphrase.

    Dopo aver eseguito il comando --edit-key si otterrà un prompt interattivo da cui digitare i comandi successivi.

    Per evitare questo rischio, c'è la possibilità di firmare le chiavi, ossia di porre la propria firma digitale sulla chiave, certificandone la validità. In pratica, la firma certifica che lo user ID menzionato nella chiave corrisponde alla persona che possiede la chiave. Per firmare una chiave, si usi il comando gpg --edit-key UID e successivamente il comando sign. Non si dovrebbe mai firmare una chiave a priori. GnuPG calcola la validità delle chiavi basandosi sulle firme disponibili e sui valori di fiducia nel proprietario "ownertrust".

    La fiducia nel proprietario di una chiave rappresenta la fiducia che si ripone nella capacità del proprietario di firmare correttamente altre chiavi. Le informazioni sulla fiducia non sono immagazzinate negli stessi file che contengono le chiavi, ma in un file separato. Cifrare e decifrare Dopo aver installato e configurato il programma nel modo voluto, è possibile iniziare a cifrare e decifrare.

    In questo modo la chiave privata predefinita sarà sostituita da quella indicata. Il comando per cifrare è gpg -e destinatario [dati] o gpg --encrypt destinatario [dati] Per evitare il rischio che qualcun altro si spacci per noi, è consigliabile firmare qualsiasi cosa si voglia cifrare; si veda la sezione Firmare e verificare le firme.

    Il comando per decifrare è: gpg [-d] [dati] o gpg [--decrypt] [dati] Anche in questo caso, l'output predefinito è lo stdout, ma è possibile redirigere l'output a un file con l'opzione -o. Per firmare dati con la propria chiave, si usa il comando: gpg -s o --sign [dati] Durante questa operazione, i dati vengono anche compressi, quindi il risultato non sarà leggibile.

    Con gpg -b o --detach-sign [dati] è possibile scrivere la firma in un file separato. Questa opzione è utile specialmente per firmare file binari come ad esempio archivi.


    Nuovi post