Esthergarvi

Esthergarvi

SETTAGGI MIRC PER SCARICA

Posted on Author Dik Posted in Multimedia


    Fatto questo, vi apparirà una finestra di configurazione (raggiungibile dal menu FILE –> OPTIONS), nella quale dovrete specificare il vostro nome. Come settare velocemente mIRC per scaricare contentuti multimediali, film gratis o per chattare nella rete IRC, Chat. DI IMPOSTARE LE PORTE SUL MIRC IN QUESTO MODO: facilmente di passare dal settaggio per utenti fastweb a quello per utenti non fastweb. a scaricare molto probabilmente hai un router e devi settare le porte IN e OUT di questo! Facebook. Correlati. Lista di Server.

    Nome: settaggi mirc per
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file: 50.73 MB

    Vi troverete davanti a una schermata come questa: Schermata principale di mIRC Come prima cosa, il client ci chiederà a che server IRC ci vogliamo connettere. Lista server di default Di default il client ha già un lista di server. In un secondo momento sarà necessario registrarlo, in questo modo nessuno potrà rubarvelo.

    Alcuni server IRC non permettono di eseguire alcun comando se il nickname non viene dapprima registrato. Cliccate infine su connect per connettervi al server irc.

    A download completato apri, facendo doppio clic su di esso, il file appena scaricato es.

    Configurare un client IRC per collegarsi al canale debianizzati

    Missione compiuta! Connessione alla rete IRC Adesso, avvia mIRC tramite il suo collegamento presente sul desktop e clicca sul pulsante Continue per due volte di seguito per evitare la registrazione del programma come detto, è una versione di prova della durata di 30 giorni. A questo punto, dovresti trovarti al cospetto della prima schermata per settare mIRC, quella relativa al nickname che vuoi usare per accedere ai canali su mIRC.

    Gli altri campi quelli relativi a nome e indirizzo email puoi lasciarli in bianco. Se compare un avviso del firewall di Windows, clicca sul pulsante Consenti Accesso per autorizzare il programma ad accedere a Internet e quindi a scaricare file dalla grande rete.

    Settare i server in mIRC Una volta connesso alla rete IRC, potresti iniziare a chattare e a scambiare file da Internet immediatamente, ma ci sono ancora molte impostazioni da scoprire. I server sono quelli che contengono i canali, ossia le "stanze" in cui bisogna entrare per chattare, scambiare file con gli altri utenti e scaricare file dai bot come spiegato prima : è dunque necessario configurare quelli "giusti" per trovare i contenuti di proprio interesse.

    Nella finestra che si apre, seleziona la voce Serversdalla barra laterale di sinistra e clicca sul pulsante Add.

    A questo punto, scorri la lista dei server di mIRC fino in fondo e fai prima doppio clic sul server appena aggiunto e poi sul pulsante Connect per collegarti al server italiano. Apparirà una piccola finestrella con i 16 colori disponibili.

    Facendo click con il mouse sul quadratino corrispondente al colore desiderato, la piccola finestra si chiuderà. Premendo invio il nostro messaggio colorato sarà visibile a tutte le persone presenti nel canale.

    La procedura è identica a quella per scrivere colorato, ma questa volta dovremo indicare, oltre al colore del testo, anche quello dello sfondo.

    spiegazioni rapide

    Quando un canale perde tutti i suoi utenti perde anche il settaggio originale. Essendo il bot quasi sempre connesso e quindi sempre presente nella room…non accadrà mai che codesta room perde il settaggio originale. Un'altra funzione importante del bot è quella di far diventare operatori solo utenti prestabiliti durante la configurazione del bot.

    Tali utenti infatti con dei comandi semplici per esempio. CLONE Come già si intuisce dal nome stesso…si tratta di una copia di un utente, ovvero una persona che si collega ad IRC con due programmi e con due nick differenti.

    Ma per fortuna dei Lamer…esistono i socks che ci permettono si avere molto più di 3 semplici cloni. FIREWALL Programma in grado di monitorare tutte le connessioni aperte dal nosto pc e proteggerci dai tentativi di far cadere la nostra connessione o entrare nel nostro pc.

    INFO aggiuntive:

    FLOOD Consiste nella ripetizione continua di una determinata azione con lo scopo di impedire la normale conversazione ad uno o più utenti. Quando gli owners settano le password, gli host non visualizzano questi cambiamenti. Gli hosts non possono deoppare i owners.


    Nuovi post