Esthergarvi

Esthergarvi

FILEZILLA SERVER ITALIANO SCARICARE

Posted on Author Tagore Posted in Musica


    FileZilla Server è un server FTP che vi aiuterà durante il caricamento e il download dei file da/verso il vostro FTP. Il software è particolarmente indicato se si. FileZilla Client. Consigliato. Accedi ad un qualsiasi server FTP, carica i tuoi file online oppure scarica gli archivi presenti grazie a FileZilla. Server. Filezilla Server è un software FTP server free per Windows. Guida completa per installare e configurare il proprio server FTP gratuito per. FileZilla Server è un server FTP per Windows sviluppato in open source. Include molte caratteristiche tra cui il supporto SSL, la capacità di.

    Nome: filezilla server italiano
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file: 49.84 MB

    FileZilla Server - programma per creare un server FTP in cinque minuti FileZilla Server è un validissimo software che permette di allestire, in pochi minuti, un Sia che si disponga di un sistema client che di una macchina server, il programma si rivela un'eccellente soluzione per consentire l'upload ed il download di file da remoto. L'applicazione permette anche di attivare la compressione dei dati " on the fly " riducendo in modo evidente il quantitativo di dati trasferiti e la banda necessaria per concludere rapidamente l'operazione.

    Scaricare FileZilla dal sito ufficiale, senza porre attenzione al link per il download, o da Sourceforge, potrebbe voler dire installare un componente indesiderato. SmartFTP è un programma per il trasferimento di file da e verso computer remoti, attraverso il protocollo FTP, pratico e semplice da usare.

    ServersCheck Standard Edition è un software che permette di monitorare un qualsiasi server collegato alla rete generando messaggi di allerta nel caso in cui vengano

    Per approfondire il funzionamento del programma, ti lascio alla mia guida su come usare FileZilla. Se ritieni Cyberduck la soluzione più adatta alle tue esigenze, collegati al sito ufficiale del software , scorri la pagina verso il basso e fai clic sul pulsante Download per avviarne lo scaricamento.

    Completato il download, se hai un PC Windows , fai doppio clic sul file Cyberduck-Installer-[versione]. Se, invece, hai un Mac , fai doppio clic sul file Cyberduck-[versione].

    FileZilla Server

    Ha un costo di 59,99 dollari per Windows e 39,99 dollari per macOS: per entrambi i sistemi operativi, è disponibile una versione di prova gratuita di 30 giorni per testarne il funzionamento. Adesso, sei hai un PC Windows , fai doppio clic sul file cuteftp. Inserisci, quindi, i tuoi dati di accesso nei campi Username e Password e fai clic sul pulsante Avanti per stabilire la connessione.

    Adesso, nella parte sinistra del programma puoi visualizzare le cartelle e i file presenti sul tuo computer, mentre nella parte destra sono visibili le cartelle e i file disponibili sul server al quale sei connesso. Per caricare un nuovo file sul server, seleziona quello di tuo interesse, specifica la cartella di destinazione del server e trascina il file.

    In alternativa, dopo aver selezionato il file, fai clic sul pulsante Upload in alto. Viceversa, per scaricare sul tuo computer un file presente sul server, ripeti quanto descritto in precedenza e fai clic sul pulsante Download presente nel menu in alto.

    Scaduta la prova gratuita, se intendi acquistare la versione completa del programma, pigia sul pulsante Buy now presente in alto a destra e segui la procedura guidata. È disponibile in una versione di prova gratuita di 7 giorni, dopodiché ha un costo di 45 dollari. Per provare le funzionalità di Transmit gratuitamente, collegati sul suo sito Web ufficiale e fai clic sui pulsanti Try it e Download Transmit now per avviarne lo scaricamento.

    A download completato, fai doppio clic sul file transmit-[versione]. Adesso, avvia Transmit e pigia sul pulsante Get started per accedere alla sua schermata principale. Nella parte destra del programma, imposta la connessione con il server di tuo interesse: per prima cosa, specifica il protocollo o il servizio di archiviazione al quale vuoi collegarti tramite il menu a tendina accanto alla voce Protocol , inserisci poi i dati di connessione nei campi Address , Port , Username e Password e clicca sul pulsante Connect.

    Creata la connessione con il server, sei pronto per trasferire i tuoi file. Personalmente, andando contro a qualsiasi buona norma, sono solito riportare nel campo Description la password per l'utente in questione, di modo che sia immediatamente visibile in caso fosse necessario ricordarla al contatto.

    Praticità contro sicurezza: fate voi. È senza dubbio una buona idea isolare gli utenti all'interno di una struttura di cartelle riservate e private, andando in seguito ad aggiungere semplici "Collegamenti" a tutte le altre directory alle quali devono poter accedere. All'interno di ognuna di queste, create un file chiamato Se mi vedi, sei collegato correttamente!.

    Tornate ora a FileZilla Server, selezionate l'account appena creato dalla lista sulla destra, portatevi nel ramo Shared Folder e premete il pulsante Add.

    Sfogliate il disco fino ad individuare la cartella, all'interno di SpazioFTP , che porta lo stesso nome dell'utente corrente. Confermate la vostra scelta e la directory comparirà nella lista di quelle accessibili. Sinceratevi ora di averla selezionata e premere Set as home dir : questo fa si che, subito dopo il login, l'utente si trovi all'interno di questa specifica cartella.

    Collaboratore

    Una H preposta al percorso confermerà la situazione. In questo momento, un utente che si connetta via FTP è autorizzato a visualizzare e prelevare i file presenti, ma non caricarne di nuovi.

    Premete OK in basso a sinistra e avete completato la creazione del vostro primo utente! Potete, ora o in seguito, ripetere la stessa procedura per aggiungere ulteriori account.

    Prima che un client possa connettersi è necessario aprire le porte impiegate dal server FTP sul firewall : si tratta della 21 TCP , ma è una buona idea per come imposteremo il programma di seguito abilitare anche la TCP e la TCP per consentire l'accesso in modalità passiva.

    Guarda questo:SCARICA IWATCH DVR

    Il server la utilizza infatti solo per aprire una connessione in uscita , ma non deve accettare nulla in ingresso sulla stessa.

    Per quanto riguarda lo strumento di sicurezza in dotazione a Windows, abbiamo dettagliato la procedura in " Guida: c ome aprire le porte su Windows Firewall ", mentre per tutti gli altri programmi realizzati da terze parti dovete far riferimento alla guida in linea.

    Download FileZilla in italiano

    La raccomandazione è di fare le prove partendo dallo scenario a complessità minore, per poi salire:. Nel caso in cui tutto vada per il verso giusto, il client visualizza l'elenco dei file presenti nella cartella "home" impostata, compreso quel Se mi vedi, sei collegato correttamente. Potete ora provare a caricare e scaricare file. Prima di potervi connettere attraverso Internet è necessario modificare alcune opzioni del programma.

    Selezionate la terza icona della barra degli strumenti. Sebbene la completezza di quanto offerto possa disorientare, vi sono in vero solamente un pugno di impostazioni realmente importanti. Potete mettere alla porta tali utenti semplicemente elencando, uno dopo l'altro, i loro IP nella prima casella di testo del ramo di opzioni IP Filter.

    Potrete prendere nota degli IP degli aggressori tenendo d'occhio la schermata principale di FileZilla Server, oppure agire preventivamente bloccando il traffico da Stati esteri copia-incollando i valori proposti da ip2location.

    Volete il massimo della sicurezza? Allora bloccate l'intero mondo inserendo nella prima casella 0. La spiegazione dettagliata della modalità passiva del protocollo FTP va oltre gli scopi di questa guida.

    Per le nostre necessità, basti dire che è necessario impostare FileZilla Server di modo che possa accettare la connessione anche su alcune porte alternative a quella principale. Nel ramo di opzioni Passive mode settings , abilitate Retrieve external IP address from: senza modificare l'indirizzo proposto.

    Spuntate quindi Use custom port range: e specificate un intervallo di porte a piacere, maggiori di Ricordate che, se avrete problemi di connessione, sarà probabilmente questo il ramo di opzioni da verificare. Per come abbiamo configurato il programma durante il setup, ad ogni avvio del PC vi troverete fra i piedi la finestra di configurazione di FileZilla Server. Per evitarlo, basta spuntare l'opzione Start Minimized presente sotto il ramo Miscellanous.

    Dalla stessa finestra togliete la spunta a Don't show passwords in message log. In questo modo potrete leggere tranquillamente le password utilizzate dai vari client, semplificando la fase diagnostica. Sebbene tutti i messaggi scambiati tra il server e i client vengano mostrati "in tempo reale" nella finestra principale di FileZilla Server, è molto importante conservare per qualche giorno anche un log, di modo da poterlo consultare in caso di problemi.

    Per abilitarlo, portatevi al ramo Logging e spuntate Enable logging to file. Attivate anche Limit log file size to , di modo da non ritrovarvi con svariati megabyte occupati inutilmente.

    Piuttosto importante è la schermata relativa ai limiti di velocità, ed in particolare quello legato all'upload del nostro server verso gli altri. Se non imposterete un limite, un singolo client connesso mediante una tradizionale ADSL saturerà completamente la banda, rendendo la navigazione in Internet dal vostro PC estremamente lenta.

    Non è particolarmente utile impostare un limite massimo per la ricezione: perché un client riesca a saturare la banda di download di una ADSL di taglio medio sarebbe necessario caricare ad oltre 5 Mbit per secondo: questo significa che dovrebbero essere connessi al vostro FTP più di 13 client impegnati in attività di upload contemporaneo.

    FileZilla Server è in grado di comprimere "al volo" ed in modo trasparente i file in transito, qualora anche il client supporti a propria volta tale modalità lo specifico FileZilla client non dispone di questa caratteristica. Questo si traduce in una mole di dati minore da veicolare e, quindi, trasferimenti più rapidi soprattutto per i file non compressi, quali documenti di testo, immagini bitmap o Raw e via dicendo.

    Il rovescio della medaglia è un aumento nell'uso del processore durante i trasferimenti dei file più corposi Il mio suggerimento è quindi quello di attivare tale opzione. Un importante meccanismo difensivo reso disponibile da FileZilla Server è l' autoban , ovvero il blocco di ulteriori tentativi di connessione da parte di quei client che forniscano credenziali di accesso errate per un numero troppo elevato di volte segnale di un tentativo d'accesso non autorizzato brute force in corso.

    Dal ramo Autoban , attivate Enable automatic bans : in questo modo, tutti i client che sbagliano l'autenticazione per più di 10 volte in una sola ora vengono ignorati per un'ulteriore ora. Se siete gli unici utenti del servizio e avete la certezza che non sbaglierete la password perché l'avete salvata nel Gestore siti del client , ad esempio potete inserire nel campo Ban for : in questo modo, chi sbaglia 11 volte in un'ora sarà bannato per più di 41 giorni.

    Se siete interessati ad accettare connessioni FTP attraverso Internet è indispensabile configurare l'inoltro delle porte port forwarding dal router verso il PC sul quale è in esecuzione FileZilla Server.

    Ricordate inoltre di procurarvi un nome a dominio dinamico DDNS. FileZilla Server è un software particolarmente stabile e ampiamente "collaudato". Il protocollo FTP stesso, dal canto suo, risale al In caso di problemi, vi sono ottime possibilità che siano localizzati o nella configurazione del server o, ancora più probabile, nella configurazione della rete.

    La prima cosa da capire è se collegandovi con il client FTP dalla stessa macchina su cui è in esecuzione il server utilizzando In caso negativo, verificate attentamente il messaggio di errore: dovete capire se il server stesso non risponde quindi: o il processo non è in esecuzione o c'è un firewall che blocca la porta oppure se il server risponde ma vi nega l'accesso quindi dovrete agire sulla configurazione del programma.

    Nell'eventualità che l'accesso locale funzioni, ma quello dagli altri PC no, si tratta di un errore nella predisposizione del router o del firewall: consultante nuovamente i paragrafi dedicati, con particolare attenzione alla configurazione della modalità passiva. Per la procedura completa di risoluzione problemi si veda " "Impossibile connettersi al computer remoto": cosa fare quando i nostri servizi non rispondono ai client ". Ora che il vostro server FTP è pienamente funzionante potreste voler aggiungere altre funzioni meno banali:.

    FTP è un protocollo arcaico, ma ancora ampiamente utilizzato in molti ambienti.

    Personalmente, mantengo sempre attivo un server sul mio PC di casa, grazie al quale posso accedere ai file in situazioni "di emergenza" senza bisogno di servizi cloud. Hai qualche precisazione, suggerimento ulteriore oppure "trucco" relativo a FileZilla Server? Windows Novembre 20H1 Aprile Questo articolo è stato scritto mesi fa! Sebbene questo non implichi automaticamente che si tratti di un pezzo obsoleto, è probabile che, nel frattempo, le specificità e il contesto si siano evoluti.

    Se rilevi incongruenze, lascia un commento per evidenziare all'autore dell'articolo che è necessario un aggiornamento. Stai leggendo un articolo su Microsoft Windows. Per tutti gli articoli e le guide che riguardano il più popolare sistema operativo per PC, sfoglia il " Canale Windows ". Puoi estrarli con un gestore come 7-Zip.

    Grazie a FileZilla Server , un potente software open source , predisporre un server FTP su un PC Windows è piuttosto facile: questa è la "guida completa" per raggiungere l'obbiettivo rapidamente Nota: l'articolo è rivolto ad amministratori di sistema e "power user" interessati a predisporre un server FTP. Si tratta di uno strumento leggero ma allo stesso tempo potente, altamente configurabile tramite interfaccia grafica e con il vantaggio della licenza open source GPL, grazie alla quale è liberamente utilizzabile anche in contesti professionali Per prima cosa è necessario scaricare l'installazione ed avviare il setup.


    Nuovi post