Esthergarvi

Esthergarvi

GIOCATORI AO TENNIS SCARICARE

Posted on Author Moshicage Posted in Musica


    Contents
  1. AO Tennis 2 - Recensione
  2. Ultimi articoli
  3. AO Tennis 2
  4. Aggiornamento browser

Nessuno ha problemi con il download? Quando metto Giocatori Popolari per esempio e scelgo di mostrare 50 giocoatori, mi rimane in. esthergarvi.com › watch. AO Tennis 2, la nuova produzione firmata dal team australiano Big Ant Inoltre, non è possibile che un giocatore di medio livello riesca a lobbare o fare di tutto di più e scaricare le numerose creazioni della community. Supportato da una vivace community, scarica e gioca con migliaia di giocatori creati da altri fan di AO International Tennis, inclusi i giocatori fotorealistici creati​.

Nome: giocatori ao tennis
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza:Solo per uso personale
Dimensione del file: 35.65 MB

Tornando indietro con la memoria molti di voi probabilmente ricorderanno i cabinati nelle sale giochi del paese, unico momento oltre i picchiaduro dove schiere di giocatori di diversa età si potevano affrontare a suon di racchette e punteggi a doppia cifra.

Ma è addentrandosi nella carriera che i feedback ricevuti su AO International Tennis mostrano i suoi frutti, regalando una modalità che non si basa solamente sulla propria prestazione sul campo e sulle statistiche maturate negli allenamenti.

Leggi anche: Recensione Mario Tennis Aces, Idraulici a Wimbledon Chiaro che i limiti di un team più piccolo si fanno inevitabilmente sentire, tuttavia lo sforzo fatto da Big Ant riesce a coprire le sbavature e a consegnare a tutti i tennisti virtuali un discreto omaggio al mondo agonistico del tennis. Non è neanche da sottovalutare la presenza di un ampio roster costituito da nomi decisamente famosi, tra cui capeggia Nadal come principale figura e sponsor di AO Tennis 2.

Certo, AO Tennis 2 tenta sforzi incredibili a livello di realismo e accuratezza, valendo la pena la fatica che si fa a tentare di abituarsi ai controlli discutibili.

AO Tennis 2 - Recensione

È possibile rivivere alcune rivalità del passato o ricreare incontri da sogno grazie al lavoro superbo della community. Dopo Pong quella magica pallina quadrata l'abbiamo rivista più volte negli anni Ottanta Match Point su Commodore 64 ve lo ricordate?

Il rallentamento dei campi veloci e il miglioramento delle racchette le corde, in primis hanno cambiato il modo di difendere e attaccare su un campo da tennis. Nell'era Open dominata dai tre tenori Federer, Nadal, Djokovic si è rivelato molto più facile rispondere al servizio e attaccare da fondo campo piuttosto che andare a rete.

AO Tennis 2, la nuova produzione firmata dal team australiano Big Ant Studios, incarna perfettamente il trend dell'ultimo ventennio con il giocatore simbolo di questo cambiamento: Rafael Nadal. Una questione di tocco AO Tennis 2 è il classico titolo ibrido: non è un arcade à la Virtua Tennis, né una simulazione dura e pura.

Ultimi articoli

È un gioco di tennis particolare, solido da fondo campo, apprezzabile nei turni di servizio e discreto sotto rete. Va rallentata la velocità sulle superfici veloci anche sull'erba , mentre sulla terra rossa è obbligatorio! Il sistema di controllo di AO Tennis 2 è un po' macchinoso all'inizio ma una volta presa confidenza con potenza e mirino funziona a dovere. Nadal è il testimonial del nuovo videogioco di tennis di Big Ant Studios. Ci sono comunque dei divertenti mini giochi con cui allenarsi e un esaustivo tutorial per trovare il timing con la palla.

Tra top spin, slice, colpi piatti, smorzate in teoria c'è tutto quello che serve per emulare i vari Berrettini, Sinner o Shapolavov.

Anche il gioco di volo e l'attacco a rete necessitano di maggior tocco: nonostante la possibilità di smorzare le volée è difficile piazzare la pallina negli angoli come facevano i maestri del serve and volley Edberg, Becker, Sampras, Rafter e compagnia bella.

Demi-volée e stop volley sono un sogno proibito, mentre gli schiaffi al volo e gli smash sono abbastanza facili da eseguire. Per andare a rete si schiaccia un pulsante e si spinge in avanti la levetta che controlla il movimento del giocatore: non è naturale e bisogna prenderci la mano.

Per quanto riguarda il servizio, Big Ant Studios ha fatto un buon lavoro: si fanno ace, doppi falli, si mettono prime robuste e si costringono gli avversari a ribattere fuori o direttamente in rete. Commento Quando si parla di riproduzione videoludica del tennis si va a toccare un argomento piuttosto delicato. Abbiamo avuto esponenti di spicco come fu la serie Virtua Tennis ferma nei capitoli principali al o come Top Spin, ma anche qualche non troppo eccellente uscita come Tennis World Tour e AO Tennis.

Proprio il franchise su licenza ufficiale Australian Open, dopo l'insuccesso del primo capitolo, si appresta a tornare sugli scaffali forte di una rinnovata linfa data anche da Big Ant Studios che ha preso le redini del progetto.

AO Tennis 2

Vediamo dunque nella nostra recensione di AO Tennis 2 se, dopo anni di buio, il mondo del tennis videoludico è pronto a riemergere alla luce del sole. Diritto e rovescio Il pregio più grande di AO Tennis 2 è quello di far divertire. Lo vogliamo specificare fin da subito: il gameplay di AO Tennis 2 è un ibrido tra arcade e simulazione estremamente divertente da giocare.

Palla break per Djokovic. Due pesantissime palle break per Djokovic. Djokovic sembra muoversi meglio, ma Thiem non arretra di un millimetro. A Scambio meraviglioso: se lo aggiudica Thiem che chiude con lo smash dopo una gran difesa del serbo.

Ancora nessun break in questo quarto set. Il serbo riesce dunque a tenere un turno di battuta di vitale importanza.

A Ottimo attacco di Djokovic, che chiude ancora con una pregevole volée. Palla break pesante per Thiem. A In corridoio il rovescio del serbo.

Palla break per Nole. A Si difende alla disperata Djokovic, ma il suo passante termina in rete.

Aggiornamento browser

Due palle break, che hanno il sapore set point. Break point. Pesante il break in apertura di Thiem. Prima palla break del terzo set. E avremo in ogni caso un quarto set.

Il Falco conferma. Djokovic perde troppo tempo per la seconda volta al servizio, e perde il diritto di servire la prima. In lngolinea, dopo aver allontanato Djokovic!

Sposta Djokovic con il dritto e poi gioca la palla corta con il serbo lontanissimo.


Nuovi post