Esthergarvi

Esthergarvi

SCARICA MODELLO F24 SEMPLIFICATO EDITABILE DA

Posted on Author Dam Posted in Musica


    Dal sito esthergarvi.com è possibile solo elaborare e generare il Modello F24 che poi deve essere stampato e utilizzato per i versamenti in banca o. Mod. F24 Semplificato. MODELLO DI PAGAMENTO UNIFICATO genzia compilati, ove richiesto, esclusivamente da chi utilizza il modello di pagamento per i. Ti trovi in: Home · Schede informative e servizi · Pagamenti · F24 semplificato. Modelli e istruzioni. Menu della sezione F24 semplificato. F24 semplificato. F24 SEMPLIFICATO EDITABILE IMU. imufpdf — PDF document, kB (​ bytes). Albo_Pretorio (Albo Pretorio,Pubblicazioni di matrimonio.

    Nome: modello f24 semplificato editabile da
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file: 54.73 Megabytes

    Modello F24 semplificato editabile: cos'è? Modello F24 semplificato editabile è la versione online del modello f24 ordinario in pdf o cartaceo che, permette al contribuente di compilare, salvare e stampare il modello dal proprio computer, smartphone o tablet.

    Saldo: questa casella va barrata solo se il pagamento si riferisce al saldo IMU quindi il conguaglio di dicembre, mentre se il pagamento IMU viene effettuato in unica soluzione per acconto e saldo, vanno barrate entrambe le caselle. Numero immobili: qui il contribuente deve indicare il numero degli immobili a cui si riferisce il versamento IMU. Vedere paragrafo F24 semplificato editabile rateizzazione.

    Come si compila l'F24 Semplificato editabile Nella parte superiore del modello occorre riportare tutti i dati del contribuente: codice fiscale, dati anagrafici ed eventualmente codice fiscale del coobbligato, erede, genitore, tutore o curatore fallimentare. A questo punto non resta che inserire i dati relativi al pagamento, cominciando dall'identificazione del soggetto destinatario del versamento: se è l'erario si inserirà nella colonna "Sezione" la sigla "ER", se è la regione la sigla "RG" mentre se è l'ente locale "EL".

    Nelle colonne successive deve inserire il codice tributo ad es. Ricordiamo che l'elenco completo dei codici tributo è disponibile sul sito dell'Agenzia delle Entrate. Se il versamento è a titolo di saldo o acconto, questo va segnalato attraverso l'apposizione di una "X" nell'apposito spazio.

    Al contrario se il pagamento viene effettuato in maniera rateale, occorre riportare nella stessa colonna il numero della rata che si sta pagando e il numero di rate prescelto ad esempio, se si versa la terza di quattro rate, va indicato Continuando la navigazione sul sito, date il vostro consenso ad accettare i cookies.

    Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta il nostro utilizzo da parte dei cookie. I dati sono trattati esclusivamente da personale, prevalentemente tecnico, incaricato del trattamento o da eventuali incaricati di occasionali operazioni di manutenzione, secondo i principi di correttezza, liceità, trasparenza, pertinenza e non eccedenza rispetto alle finalità di raccolta e di successivo trattamento.

    I dati personali degli utenti che chiedono documenti o materiale informativo newsletter, risposte a quesiti, atti e provvedimenti, ecc. I dati relativi al servizio on line non sono oggetto di comunicazione o diffusione, salvo che disposizioni dei legge o di regolamento dispongano diversamente.


    Nuovi post