Esthergarvi

Esthergarvi

LAVATRICE BEKO NON SCARICA

Posted on Author Jukasa Posted in Rete


    La lavatrice non scarica? Hai trovato la lavatrice piena d'acqua? Nessun problema se seguirai le mie indicazioni nel giro di pochi minuti forse. Molte volte veniamo presi dal panico quando la lavatrice non scarica. Vari sono i motivi alla base del problema. L'opzione di contattare un tecnico specializzato. La lavatrice non scarica acqua o scarica male? Scopri le 9 cause principali di una lavatrice che scarica male e ordina i pezzi di ricambio su esthergarvi.com Se la lavatrice non scarica l'acqua, il motivo spesso è da ricercare in un' ostruzione del sistema di scarico o in un problema con il sensore di chiusura dello.

    Nome: lavatrice beko non
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file: 59.89 MB

    Sapevate che ogni tanto bisogna pulire il filtro della lavatrice? Inoltre, il filtro intasato è una delle cause più comuni di una lavatrice che puzza.

    Leggete le nostre istruzioni e in 4 semplici passaggi il vostro filtro tornerà come nuovo. Leggi anche: La resistenza della lavatrice: come funziona e come cambiarla da soli. Il problema potrebbe essere il filtro della lavatrice! Prima di tutto, procuratevi un paio di stracci e una bacinella.

    Cerca di eliminare tutta la lanugine ed eventuali elementi che si sono incastrati in questa zona. Sii molto scrupoloso, perché potrebbero essercene diversi. Se non trovi alcun elemento estraneo, prendi una torcia o attiva la luce del tuo cellulare. Illumina l'interno della pompa, dove ci sono le pale. Con un cucchiaio sottile e dal manico lungo o uno strumento simile cerca di far ruotare le pale; se ci riesci, probabilmente la pompa non è bloccata.

    Lavatrice NON Funziona: Ecco Cosa Fare e Non Fare

    Rimonta tutte le parti. Segui a ritroso le istruzioni finora descritte e rimonta il carter della pompa, la vite di sicurezza se presente e il tubo. Collega di nuovo la lavatrice all'elettricità e ai rubinetti dell'acqua. Controlla la macchina. Apri lo sportello e riempi il cestello con tanta acqua da riuscire a vederne il livello sopra i fori sul fondo.

    Chiudi lo sportello e avvia un ciclo di centrifuga. Se l'acqua viene scaricata, congratulazioni, hai risolto il problema. Se la lavatrice ancora non elimina l'acqua, allora potrebbe esserci un danno elettrico alla pompa.

    In tal caso devi rivolgerti a un tecnico qualificato. Metodo 3. Prova questa tecnica se l'acqua esce dai tubi.

    Se l'acqua di scarico riempie il lavello o la zona dove il tubo è collegato, allora devi seguire queste istruzioni. Dato che il tubo di scarico è connesso direttamente al serbatoio aperto della lavatrice, devi bloccarlo prima di potere usare la ventosa sturalavandini.

    Chiudi il rubinetto dell'acqua che alimenta la lavatrice facoltativo. Questo passaggio non è strettamente indispensabile, dato che la macchina dovrebbe bloccare automaticamente il richiamo dell'acqua. Tuttavia, se vuoi essere particolarmente cauto, segui il tubo liscio che si trova dietro l'elettrodomestico fino al punto in cui si connette all'impianto idrico di casa.

    Se è presente una valvola, ruotala in modo che sia perpendicolare alla direzione del tubo, stacca quest'ultimo e chiudilo con un panno umido ben arrotolato. Chiudi il foro troppopieno.

    Interazioni con il lettore

    Se l'acqua di scarico esce dal lavello, cerca il foro che impedisce la fuoriuscita sulla parete interna del lavandino stesso, vicino al bordo superiore; quando l'hai trovato, chiudilo. Usa lo sturalavandini. Spingi la ventosa con movimenti rapidi e ripetitivi come se picchiassi su un tamburo alternati ad altri con un ritmo più lento e costante come se gonfiassi la gomma di una bicicletta.

    In questo modo spezzi l'ostruzione in piccoli frammenti con i movimenti violenti e li spingi nello scarico con i movimenti lenti.

    Pompe di scarico

    Continua in questo modo finché l'acqua non inizia a defluire. Consigli Alcuni modelli con la carica dall'alto hanno una pompa azionata dal motore e da una cinghia di trasmissione. Se senti un rumore molto forte di un elemento che gira a vuoto, allora la cinghia potrebbe essersi rotta. Accedi alla pompa come è stato descritto nella sezione specifica e sostituisci la cinghia.

    Non testare la lavatrice, se sai per certo che la cinghia è rotta, altrimenti il motore potrebbe danneggiarsi irrimediabilmente. In queste situazioni si rivela molto utile un aspiraliquidi per ripulire le perdite di acqua. Controlla sempre tutto il bucato prima di metterlo in lavatrice, per accertarti che non vi siano monete, graffette, cinghie o altri piccoli oggetti.

    La lavatrice è un elettrodomestico spesso sottovalutato; eppure, è sufficiente essere costretti a non poterla utilizzare per qualche giorno per trovarsi in enorme difficoltà.

    Nella presente guida , a tal proposito , verrà indicato come riparare una lavatrice che non scarica o non centrifuga. Solitamente, quando una lavatrice non è in grado di centrifugare, il problema è dovuto al fatto che l'acqua non riesce più a defluire. La prima operazione da fare consiste, pertanto, nel controllare attentamente il tubo di scarico; questa verifica si rende necessaria per escludere la presenza di eventuali ostacoli, all'interno del tubo, che impediscano il corretto funzionamento.

    Nel caso in cui il tubo risulti arricciato oppure piegato è opportuno provare a raddrizzarlo; qualora risulti impossibile, il consiglio è di cambiarlo. Se il tubo appare in condizioni perfette, utilizzare un cacciavite per smontarlo e per verificare il suo interno; pulirlo e rimuovere eventuali presenze estranee, quindi rimontarlo.

    Se è ancora impossibile per la lavatrice scaricare o centrifugare, controllare che non si tratti di un problema di chiusura dello sportello; accertarsi che il perimetro sia perfettamente chiuso, quindi controllare l'interruttore. Il problema connesso allo scarico potrebbe avere origine anche dalle cinghie rotte oppure semplicemente allentate.

    In questo caso spostare la lavatrice, in modo da lasciare sufficiente spazio tra l'elettrodomestico e la parete, smontare il pannello che si trova nella parte posteriore eventualmente facendo luce con una torcia e verificare lo stato delle cinghie. Se appaiono rovinate procedere alla loro sostituzione. Anche un problema alla pompa potrebbe impedire alla lavatrice di scaricare o di utilizzare la centrifuga; dopo aver smontato il pannello controllare la pompa utilizzando il voltometro.

    Questa operazione servirà per assicurarsi che l'energia elettrica arrivi alla pompa. In caso affermativo accendere la lavatrice e posizionarsi con l'orecchio vicino alla pompa, per capire se quest'ultima sia effettivamente entrata in funzione. Nel caso in cui non lo sia rimuoverla e pulirla e riprovare, oppure sostituirla direttamente. Non c'è acqua nel cestello.

    La cosa strana è che i programmi di lavaggio funzionano correttamente. Nel frattempo che arrivi il tecnico, se uso la lavatrice rischio di rovinarla?

    La prime verifiche che ho trovato da fare sono state controllare che il filtro sia pulito e che nel cestello non ci sia acqua. Il problema ora è solo se continuando ad usarla senza centrifuga si possa rovinare oppure no.

    Se è come guidare con una gomma un po' sgonfia vado avanti, ma se è come guidare senza olio motore non la uso fino all'arrivo del tecnico :D. Essendo io in affitto ed essendo la lavatrice del padrone di casa non mi fido a togliere le 4 viti e guardare. In un futuro non vorrei che mi dicesse "non va perché ci hai messo mano" :D. Si, i panni me li tira fuori bagnati fradici, ma li strizzo a mano e li stendo, non è un problemone se la lavatrice in se non si rovina. Probabile danno condensatore motore Qualora fosse il condensatore, come mai si potrebbe essere rotto?


    Nuovi post