Esthergarvi

Esthergarvi

MODULO RLI SCARICARE

Posted on Author Faeshakar Posted in Rete


    Data fine proroga o cessione o risoluzione o subentro. MOD. RLI. Cod. ufficio. Serie Modulo N. SEZIONE II. Dati del conduttore. Cognome o Denominazione o. Modello RLI - pdf - Richiesta di registrazione e adempimenti successivi. Istruzioni per la compilazione del modello RLI aggiornate al 22 marzo - pdf - Motivi. Di seguito il modulo da scaricare e le istruzioni per compilare ed inviare il modello RLI. Modello RLI in formato editabile. Prima di analizzare. Il modulo in formato pdf da scaricare e da compilare secondo le istruzioni dell'​Agenzia.

    Nome: modulo rli
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file: 51.56 Megabytes

    Shop Anche la risoluzione di un contratto di locazione deve essere comunicata con il modello Rli? In tutte le ipotesi di adempimenti successivi che riguardano un contratto già registrato quindi anche in caso di risoluzione , nel modello occorre indicare gli estremi di registrazione o il codice identificativo del contratto. Chiude il quadro lo spazio da compilare in caso di presentazione telematica. Infine, è stato aggiunto un ulteriore quadro E Locazione con canoni differente per una o più annualità , che va compilato solo nel caso in cui è stato previsto contrattualmente un canone diverso per una o più annualità.

    Tutti, comunque, possono scegliere il canale web e inviare Rli direttamente o tramite un intermediario abilitato. Principali novità Implementazione del software, al fine di utilizzare il modello Rli per effettuare la contestuale registrazione dei contratti di affitto dei terreni e gli annessi titoli Pac.

    Vediamo nello specifico cosa e come cambia.

    Istruzioni RLI: tutti i passaggi per compilare il modulo!

    Come compilare il modello RLI? In questo paragrafo ti spieghiamo come compilare tutti i quadri.

    Con la diffusione del nuovo modello RLI del viene introdotto anche il controllo sui dati del codice fiscale, quando la dichiarazione è presentata da persone non fisiche.

    Si ha anche la possibilità di indicare il subentro come adempimento successivo.

    Per compiere questa operazione, si deve ricorrere al quadro A, inserendo il codice 6. Nel modello troviamo anche il quadro E, che serve per indicare i canoni delle varie annualità, dal secondo al nono anno.

    Andiamo adesso a vedere quali sono le istruzioni nei dettagli quadro per quadro. Con la casella "casi particolari", infine, possono essere indicate le eventuali fattispecie negoziali particolari contenute all'interno del contratto, con riferimento alle quali la richiesta di registrazione viene presentata o viene fatta la comunicazione di un adempimento successivo. In essa, nel dettaglio, vanno inseriti il codice 1 se il contratto prevede un canone diverso per una o più annualità, il codice 2 se c'è un contratto di sublocazione, il codice 3 se il contratto prevede un canone diverso per una o più annualità e si voglia assolvere l'imposta di registro per tutte le annualità.

    Si precisa che nella casella "tipo di garanzia" va riportato il codice 1 in caso di fideiussione prestata da terzi e il codice 2 in caso di garanzie di terzi diverse dalla fideiussione, mente nella casella "esenzioni" va inserito il codice 1 se il contratto è esente dall'imposta di bollo, il codice 2 se è esente dall'imposta di registro e di bollo, il codice 3 se è esente dall'imposta di registro se le predette imposte sono sostituite dalla Cedolare secca la casella non va barrata.

    La sezione II del quadro A, invece, va compilata in caso di adempimenti successivi relativi a un contratto già registrato, mentre deve restare vuota in caso di prima registrazione.

    Guarda questo:RUZZLE PER PC SCARICA

    La parte del modello relativa ai dati generali si chiude, infine, con la sezione relativa al richiedente e con una particolare sezione riservata alla presentazione in via telematica. Con riferimento all'opzione per la cedolare secca si precisa che essa non ha effetto se il locatore non ha preventivamente comunicato al conduttore con lettera raccomandata la rinuncia ad esercitare la facoltà di chiedere l'aggiornamento del canone a qualsiasi titolo.

    Il Modello RLI per la risoluzione anticipata e la disdetta Come accennato, il modello RLI non va utilizzato solo in fase di prima registrazione di un contratto, ma anche per tutti i successivi adempimenti.


    Nuovi post