Esthergarvi

Esthergarvi

SCARICA DPLAY CON VLC

Posted on Author Kiganris Posted in Rete


    Scaricare da Dplay con JDownloader 2 DPLAY, download dplay mac, come scaricare da dplay , download dplay online, scaricare video con ffmpeg, spiegato nell'articolo “Scaricare streaming video HLS con VLC Media Player”, poi​. Usando VLC è anche possibile scaricare video da internet. Ti mostreremo come farlo nella sezione seguente con 12 passi molto semplici. Passo 4: Subito dopo aver cliccato sul pulsante Play, VLC player dovrebbe iniziare. youtube-dl esthergarvi.com ma con altri documentari, quando apro il video con vlc il video va a. Come scaricare da DPlay: Inserisci il tuo URL del video nel campo sopra e premere il tasto "Download Video"; Selezionare il / qualità formato e avviare il.

    Nome: dplay con vlc
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file: 39.73 Megabytes

    Consente di riprodurre tutti i principali formati di file multimediali, sia video che audio, senza il benché minimo problema e non richiede l'installazione di codec esterni.

    Inoltre funziona su tutti i principali sistemi operativi del mondo desktop: Windows, macOS, Linux ed è estremamente facile da utilizzare. Ne è disponibile perfino una versione mobile, che funziona su Android, iPhone, iPad e Windows Phone, ma di questo parleremo più in là. Si possono riprodurre sia file in locale sia contenuti in streaming, si possono vedere i DVD video, si possono registrare i flussi video in fase di riproduzione e molto altro ancora.

    È possibile perfino applicare degli effetti in tempo reale ai video che si stanno guardando! Insomma: tutto quello che si potrebbe volere da un player video VLC ce l'ha; ce l'ha e lo offre in maniera totalmente gratuita. Non so davvero cos'altro tu stia aspettando!

    Sul fronte dell'accelerazione hardware abbiamo il supporto della tecnologia DXVA 2. Il produttore promette che il software è anche capace di riprodurre senza frame drop anche contenuti HDR a risoluzione 8K.

    Come vedere e configurare l’IPTV con VLC Media Player

    Ed è senza dubbio da segnalare il fatto che 5KPlayer è un video player 4K gratuito e, per celebrare il quarto anniversario dalla nascita, DearMob ha allestito un evento a premi del valore complessivo di centinaia di euro che consente di vincere l'"Home Theater Combo X10", che include un proiettore HD con telo da usare in interni, un Roku Ultra, una macchina per preparare popcorn e una licenza completa gratuita del software VideoProc.

    Per partecipare è sufficiente inserire il proprio indirizzo e-mail sul sito ufficiale entro e non oltre il 28 Febbraio. Resta aggiornato sulle ultime offerte Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te Registrati Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.

    Su macOS, per accedere al menu con gli effetti video e gli effetti audio bisogna andare nel menu Finestra e selezionare Effetti video o Effetti audio. Per maggiori informazioni sul funzionamento dei filtri in tempo reale di VLC, da' un'occhiata al mio tutorial su come ruotare un video con VLC.

    A questo punto, fai clic sul pulsante Successivo, attiva le opzioni Transcodifica video e Transcodifica audio, scegli i formati di video e audio che vuoi usare per la registrazione e clicca su Successivo. Seleziona quindi il formato di incapsulamento da usare per il video di output es. Per concludere, clicca sui pulsanti Successivo e Fine, attendi la fine della riproduzione del video di origine e troverai la tua registrazione nella cartella di output che hai appena specificato.

    E a voi interessa Come scaricare un video da RaiPlay?

    Un'altra funzione molto utile di VLC è quella che consente di catturare degli screenshot dei video in riproduzione, cioè di realizzare delle istantanee dei video salvandone i fotogrammi sul PC. Per sfruttarla, non devi far altro che recarti nel menu Video in alto e selezionare la voce Cattura schermata o Schermata da quest'ultimo.

    Per cambiare queste impostazioni, apri le Preferenze di VLC e seleziona la scheda Video dalla finestra che si apre. Nota: se vuoi rendere VLC il player predefinito per i tuoi video, cioè il programma che viene lanciato automaticamente quando fai doppio clic su questi ultimi, segui le indicazioni che trovi nel mio tutorial su come impostare VLC come predefinito.

    Come scaricare VLC su smartphone e tablet Come accennato in apertura dell'articolo, VLC è disponibile anche per smartphone e tablet, dove rappresenta una delle migliori soluzioni gratuite per guardare video ospitati in locale sulla memoria del device , nella rete locale es. Dropbox e in streaming da Internet. Se hai un dispositivo Android, assicurati di scaricare VLC for Android e non VLC for Android beta che è una versione preliminare della app, con qualche funzione in più ma potenzialmente instabile.

    Ad installazione completata, avvia VLC e, se utilizzi un terminale Android o un Windows Phone, dovrebbe comparirti automaticamente la lista dei video che hai caricato sulla memoria del device o sulla microSD inserita in esso. Se utilizzi un iPhone o un iPad, invece, potrai accedere solo ai video che copierai direttamente nella app o che richiamerai da fonti esterne, come ad esempio NAS e hard disk di rete.

    Per copiare un file in VLC per iPhone o iPad, puoi collegare il dispositivo al computer e sfruttare la funzione di condivisione file di iTunes come ti ho spiegato, ad esempio, nel mio tutorial su come trasferire file su iPad , oppure, se vuoi un consiglio, puoi fare prima e sfruttare la funzione di condivisione file tramite Wi-Fi. Collegando il tuo iPhone o il tuo iPad alla stessa rete wireless del computer, puoi attivare un pannello di gestione tramite il quale passare video dal computer a VLC senza collegare fisicamente lo smartphone o il tablet a quest'ultimo.

    Per sfruttare questa funzione, pigia sull'icona del cono stradale che si trova in alto a sinistra in VLC per iOS e attiva la levetta Condivisione tramite WiFi presente nel menu che compare di lato.

    A questo punto, apri il browser sul tuo computer, collegati all'indirizzo indicato da VLC nella sua barra laterale es. Se hai un terminale Android o un Windows Phone, puoi copiare i video sulla memoria del tuo device e VLC li leggerà automaticamente.

    Come vedere IPTV con VLC Media Player

    Per trasferire i video sulla memoria del tuo smartphone o tablet, non devi far altro che collegare quest'ultimo al computer e usare l'Esplora file di Windows per copiare i file di tuo interesse. Trovi spiegato tutto più in dettaglio nella mia guida su Come trasferire file Android.

    Ovviamente, affinché tutto funzioni correttamente, il computer deve essere configurato in modo da condividere file e cartelle all'interno della rete locale.

    Se non sai come fare, leggi il mio tutorial su come condividere una cartella in rete. La funzione di condivisione tramite rete locale funziona anche con i file ospitati da NAS, hard disk di rete e altri dispositivi pensati per la condivisione dei file all'intero della rete locale. Dopo aver trovato i video di tuo interesse, pigia sul loro titolo e potrai avviarne immediatamente la riproduzione.


    Nuovi post