Esthergarvi

Esthergarvi

SCARICA I MODELLI 730/4

Posted on Author Malagul Posted in Rete


    I sostituti d'imposta, per poter effettuare operazioni di conguaglio, hanno l'obbligo di ricevere in via telematica i dati contenuti nei modelli dei propri. Modello e istruzioni Flusso modelli per la ricezione in via telematica dei dati relativi ai modelli resi disponibili dall'Agenzia delle Entrate. Ricezione telematica dei dati dei modelli /4 Scarica il testo integrale della proposta e contattaci per ricevere tutte le informazioni e le personalizzazioni del . e la ricezione in via telematica dei dati relativi ai modelli tutto Modello istruzioni e scadenze Scarica modello e istruzioni.

    Nome: i modelli 730/4
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file: 38.57 Megabytes

    Le vecchie modalità di gestione dei Modelli continuano a trovare applicazione solamente con riferimento ad alcuni casi particolari. Tramite tale comunicazione, il sostituto comunica la sede telematica presso la quale ricevere i Modelli La trasmissione dei Modelli direttamente al sostituto in via telematica o con in modalità cartacea , quindi in base alla normativa originaria prevista dal D.

    Per i pensionati, tali operazioni sono effettuate a partire dal mese di agosto o di settembre. Per i soggetti che pagano gli stipendi di competenza del mese, nel mese stesso, il conguaglio sarà effettuato sulle ritenute di lavoro dipendente che il sostituto deve versare entro il

    Scopri i vantaggi per gli utenti registrati! Categorie Primo Piano. Articoli correlati Professionisti: iscrizione all'Albo a carico della PA.

    ISA chiesta la proroga dei versamenti al 30 novembre ISA sciopero dei commercialisti. Al via il confronto con il MEF.

    Impegno telematico trasmissione dichiarazioni: novità. Mandami una e-mail se qualcuno mi risponde. Sito internet.

    Seguici sui social. Scarica le nostre APP!

    La dichiarazione di redditi precompilata , come tutti sapranno, è stata una delle principali novità introdotte con la Delega Fiscale volta alla semplificazione del fisco italiano. Tale comunicazione, deve, infatti, essere effettuata entro il 31 gennaio di ciascun anno di imposta, in modo da permettere all'Agenzia delle Entrate di ricevere ed elaborare i dati, e di inserire i totali di spesa e rimborso nei precompilati, entro il 15 aprile di ciascun anno.

    A questo punto, al contribuente non rimane altro che verificare la correttezza dei dati di spesa e non riportanti sul modello precompilato online e accettare la dichiarazione, oppure, richiedere la correzione di dati o ulteriori detrazioni Iperf spettanti, a Caf, centri di assistenza fiscale o commercialisti ed avere successivi controlli da parte dell'Amministrazione Finanziaria.

    Andiamo quindi a vedere nello specifico il modello precompilato cos'è e come funziona. Ricordiamo a tale proposito che le spese mediche sostenute dal contribuente stesso o per conto del familiari a carico, fatta eccezione per le spese, cui il cittadino ha richiesto espressa opposizione all'utilizzo dei dati per l'elaborazione del , possono essere verificate online. Per maggiori informazioni sulle procedure e modalità di opposizione spese mediche precompilato, vi rimandiamo al nostro articolo di approfondimento sul come opporsi, quale modello Agenzia delle Entrate utilizzare con le istruzioni di compilazione e di invio della comunicazione.

    Redditi di lavoro dipendente e redditi assimilati a quelli di lavoro dipendente come per esempio co. Redditi di lavoro autonomo per i quali non è richiesta la partita IVA, per esempio per le prestazioni di lavoro autonomo non esercitate abitualmente;.


    Nuovi post