Esthergarvi

Esthergarvi

SCARICARE MOBIZEN PER PC

Posted on Author Taugore Posted in Rete


    Mobizen è un'app gratuita per dispositivi Android che consente di controllare il proprio telefono o tablet direttamente dal proprio PC, sia. Mobizen, download gratis. Mobizen Android e Windows, amici per sempre. Mobizen per PC è la versione desktop di questo servizio di gestione remota. Mobizen permette di riprodurre sul proprio PC l'interfaccia di smartphone o tablet, gestendo le diverse operazioni "da remoto" per mezzo di tastiera e mouse. Mobizen Controlla Android da internet o da Windows. Mobizen per Android è un questo servizio di gestione remota per i dispositivi Android dal PC ( dal.

    Nome: mobizen per pc
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file: 57.76 Megabytes

    Mobizen, uno dei migliori applicativi il migliore? Per chi di voi non sapesse di cosa sto parlando vi consiglio di leggere Come visualizzare lo schermo dello Smartphone sul PC. Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Sito web. Avvertimi via email in caso di risposte al mio commento. Avvertimi via email alla pubblicazione di un nuovo articolo.

    Come collegare lo smartphone Android su PC per controllarlo e usarlo su Windows tramite app, programmi e procedure manuali in tutti i modi possibili Il mirroring dello schermo del telefono Android su un monitor più grande come TV o PC è molto utile, sopratutto a chi lavora spesso al computer. I principali vantaggi sono la possibilità di poter facilmente trasferire dati del dispositivo Android al PC Windows e quella di poter gestire le notifiche e scrivere messaggi usando la tastiera.

    Inoltre diventa anche un modo per vedere lo schermo del telefono su un proiettore o per registrare screencast. Ci sono diversi modi per controllare Android da PC , alcuni che richiedono l'installazione di un'app, che funzionano tramite wifi, con procedure manuali ed anche alcuni che non hanno nemmeno bisogno di un'applicazione, ma soltanto di un programma su PC che faciliti la configurazione. Provare a vedere se funziona per controllare il nostro smartphone è molto facile e immediato, basta soltanto aprire l'app Connetti cercandola con questo nome nel menu Start scrivendo il nome con la tastiera nella ricerca.

    Aprire quindi Connetti in Windows 10 e passare subito allo smartphone Android dove bisogna avviare la trasmissione dello schermo. Attivare quindi la funzione Cast sul telefono, attendere che il PC sia rilevato ed il collegamento è fatto, sul PC dovrebbe apparire lo schermo del telefono. Essa consente di accedere e gestire il telefono dalle finestre dello schermo, di eseguire il backup dei file negli smartphone per salvarli su PC, per trasferire foto e altri dati e per gestire le notifiche.

    Su come controllare il telefono dal computer con Airdroid avevo già scritto una guida completa, che andiamo qui a sintetizzare. Per usare Airdroid si deve scaricare l'app per Android dal Google Play Store e creare un nuovo account. Dall'interfaccia utente di Airdroid, si possono quindi usare tutte le operazione che si vogliono sul telefono e controllare Android da PC senza particolare configurazioni.

    Anche questa applicazione non richiede di installare nulla sul PC e funziona bene sia per vedere lo schermo con la connessione wifi, sia per il trasferimento di file tra smartphone e PC con un semplice trascinamento della selezione. Scrivere poi il codice a 6 numeri ricevuto e digitarlo sull'app Android. Una volta trovato AntRec, installalo sul tuo iPhone pigiando sui pulsanti Installa e Conferma che si trovano in alto a destra e riavviando la SpringBoard al termine dell'installazione.

    Bene, ora puoi cominciare a utilizzare la app!

    Avvia quindi AntRec selezionando la sua icona dalla home screen del tuo "melafonino", seleziona l'orientamento in cui vuoi effettuare la registrazione: portrait , left o right , digita il nome che vuoi assegnare al tuo video nell'apposito campo di testo e pigia sull'icona dell' ingranaggio collocata in alto a destra per regolare tutte le preferenze della app attivazione della fotocamera frontale, risoluzione video, account Twitch e via discorrendo.

    Una volta regolate tutte le impostazioni, pigia sul pulsante START e seleziona la voce Recording dal menu che compare per avviare la registrazione del video altrimenti seleziona la voce relativa a Twitch per avviare una diretta.

    La registrazione andrà avanti per qualsiasi app o gioco che aprirai, compresa la home screen di iOS naturalmente. Il riquadro con l'inquadratura della fotocamera frontale lo puoi spostare in qualsiasi punto dello schermo trascinandolo con il dito.

    Quando hai finito di creare il tuo filmato, apri nuovamente AntRec e pigia sul bottone che si trova al centro dello schermo per fermare la registrazione. Successivamente, pigia sull'icona del foglio che si trova in alto a destra, autorizza AntRec ad accedere alle tue foto e fai "tap" sulla miniatura del tuo video per visualizzarlo, salvarlo nel rullino di iOS save to camera roll o condividerlo in altre app.

    Controllare Android da PC con trasmetti schermo

    Sono tutte molto semplici da usare, ma purtroppo imprimono dei watermark cioè dei loghi ai filmati. Se per un motivo o l'altro preferisci registrare lo schermo del tuo smartphone usando il computer, prova Mobizen. Si tratta di un software gratuito che si installa sul computer insieme ad un'apposita app per il telefono e permette di compiere svariate operazioni: comandare lo smartphone da remoto, registrare quello che accade sullo schermo, condividere file e molto altro ancora in modalità wireless o via cavo.

    È compatibile con Android 4. Il primo passo che devi compiere per utilizzare Mobizen su Android è installare la sua app ufficiale sul telefono. Apri quindi il Play Store e procurati la versione standard di Mobizen o quella ottimizzata per i dispositivi Samsung , a seconda del cellulare su cui intendi utilizzare l'applicazione. A download completato, avvia Mobizen e crea il tuo account gratuito all'interno della app pigiando prima su Inizio e poi sul metodo di autenticazione che preferisci email , Facebook o Google.

    Dopo aver creato il tuo account, segui la breve procedura di configurazione iniziale di Mobizen si tratta di attivare il debug USB nelle impostazioni di Android e accettare l'installazione del Remote Support Service e pigia sul bottone 2-step verifica per autenticarti. L'autenticazione dell'account va fatta tramite il client di Mobizen per PC, quindi provvedi subito a scaricarlo e a installarlo.

    Condividi questa App tramite

    A download completato, apri il pacchetto d'installazione di Mobizen mobizen. Adesso apri Mobizen per PC facendo click sulla sua icona presente sul desktop, seleziona l'opzione relativa ad Android ed effettua l'accesso con lo stesso account che hai configurato sullo smartphone.

    Comparirà una schermata con un codice di conferma: digita il codice nella app di Mobizen per Android, rispondi in maniera affermativa a tutti gli avvisi che compaiono sullo schermo e la connessione fra il computer e il telefono verrà stabilita. Se non vuoi ripetere quest'operazione tutte le volte che collegherai il tuo smartphone al PC, metti la spunta sulla voce Non richiedere ancora per questo PC.

    Per avviare una registrazione di quello che succede sullo schermo del telefono, clicca sulla freccia che si trova in cima alla finestra di Mobizen sul PC e seleziona l'icona del ciak dalla barra che compare. Al termine della registrazione, clicca nuovamente sull'icona del ciak e il video di output verrà salvato direttamente sulla memoria del telefono dopo una breve elaborazione. Nota: Mobizen è disponibile anche sotto forma di app per la registrazione dello schermo su Android.

    È pienamente compatibile con Android 5. Anche in questo caso è disponibile una versione a parte della app destinata ai dispositivi Samsung. Se vuoi utilizzare Mobizen con il tuo iPhone, avvia il programma sul tuo PC, seleziona la voce relativa ad iOS e indica il tuo modello di iPhone dal menu a tendina collocato in alto a destra.

    Dopodiché apri il control center del tuo "melafonino" effettuando uno swipe dal bordo inferiore dello schermo verso l'alto , pigia sull'icona di AirPlay lo schermo con il triangolo , seleziona Mobizen dall'elenco dei dispositivi disponibili per il mirroring dello schermo e, attiva l'opzione Duplicazione. A questo punto dovresti riuscire a vedere quello che succede sullo schermo del tuo iPhone in Mobizen. Per effettuare una registrazione dello schermo dell'iPhone, segui la stessa procedura che abbiamo visto in precedenza per Android.

    Clicca quindi sulla freccia che si trova in cima alla finestra di Mobizen, seleziona l'icona del ciak e realizza il tuo video. Al termine della registrazione, clicca nuovamente sull'icona del ciak e il gioco è fatto. La registrazione verrà salvata sul PC. Per modificare la cartella in cui sono archiviate le registrazioni, clicca sulla freccia che si trova in cima alla finestra di Mobizen, seleziona l'icona dell' ingranaggio , spostati su Strumenti e clicca sull'icona della cartella relativa all'opzione Impostazioni di registrazione.

    Mobizen Screen Recorder - Record, Capture, Edit

    Non dimenticarti, poi, di disattivare l'AirPlay sull'iPhone recandoti nuovamente nel control center, pigiando sull'icona dello schermo con il triangolo e selezionando l' iPhone nell'elenco dei dispositivi disponibili.

    Reflector è un'altro validissimo software che permette di filmare lo schermo del cellulare. Funziona con i terminali Android e con gli iPhone mediante i sistemi di trasmissione wireless Google Cast e AirPlay, quindi non necessita di un collegamento diretto del telefono al computer. Basta che i due dispositivi siano collegati alla stessa rete wireless e il gioco è fatto. Il programma costa 14,99 euro ma è disponibile in una versione di prova che dura 7 giorni e, ti avverto, imprime un vistoso watermark ai filmati.

    Per scaricare la trial di Reflector sul tuo computer, collegati al sito Internet del programma e clicca prima sul pulsante Provalo adesso che si trova in alto a destra e poi sul pulsante Download FREE 7-day trial che si trova sotto la voce For Windows o sotto la voce For Mac , a seconda del sistema operativo che utilizzi.

    Se hai un PC Windows devi inoltre indicare se usi un sistema a 32 bit o 64 bit.


    Nuovi post