Esthergarvi

Esthergarvi

TEMI PER UBUNTU 12.10 SCARICARE

Posted on Author Vudogrel Posted in Rete


    SCARICARE TEMI PER UBUNTU - Segnala contenuti non appropriati Tipo di contenuto Testo. Linux Come installare Kdenlive su Ubuntu Non è facile. Vorrei scaricare dei nuovi temi, sapreste dirmi quali sono i siti migliori da dove scaricarli? e tutti i programmi che utili per poter vedere al meglio. SCARICA TEMI PER UBUNTU - Questo è leggermente imbarazzante, non è vero?. Gli Halloween Documents identificano il software o Come aggirare le. zonColor Themes Pack supporta Ubuntu, Xubuntu e Ubuntu Gnome // e Linux Mint (Cinnamon/Mate) 13/14/15 prima d'installare il tema dobbiamo però installare imagemagick per farlo basta digitare da.

    Nome: temi per ubuntu 12.10
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file: 43.66 MB

    Sembra che non riusciamo a trovare quanto cercato. Trovato questo articolo interessante? Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere.

    Posta un commento Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Questo è leggermente imbarazzante, non è vero?.

    Spalmandoli su Xubuntu riavrete tutto. Dovrebbe aprirvelo automaticamente. Cliccateci sopra due volte per entrarvi. In entrambi i casi troverete questa schermata:. Selezionate la lingua italiana 1 e premete Avanti 2 :. A questo punto vi chiede che tastiera usate. Se siete puristi del software libero come il sottoscritto, non selezionate questa opzione, ma rinunciate a leggere formati proprietari.

    zonColor Themes Pack fantastica raccolta di temi per Ubuntu e Linux Mint

    Premete Avanti 3. Ci sono altre opzioni, per affiancare i sistemi per esempio. Ma sono per esperti e non sempre funzionano. Qui vi chiede la conferma finale. Ora vi chiede dove siete:. Ora vi chiede di inserire il vostro nome utente. Questa schermata è importante: 1- Qui mettete il vostro nome per esteso. In genere non ci vanno spazi. Per esempio: Linux-Laptop 3- Qui mettete il vostro nome utente. Va senza spazi e caratteri strani, tutto minuscolo. Per esempio: pippo 4- La password va ripetuta due volte.

    Se è troppo facile è un attimo entrare nel vostro PC per poter commettere crimini usando la vostra identità e il vostro indirizzo no, ai criminali informatici non interessano le cose che avete sul PC, interessa la vostra identità, ecco perché occorre sempre avere una buona password.

    È importante altrimenti ve la scordate. E in Linux prima o poi ve la chiede per cose importanti. Inoltre è tutto più sicuro. Non selezionate la cifratura del disco perché se vi capita qualcosa e dovete recuperare il sistema, se è tutto cifrato è difficilissimo fare dei recuperi. Dopo qualche minuto il sistema è installato. Molte schermate di questa guida sono state fatte con Xubuntu 16, ma su 18 è identico.

    Vi basterà inserire la password e premere invio per essere nella Scrivania:. Vedremo in seguito come accedere ai file non visibili. Il tasto del menu è in alto a sinistra il topino. Premendolo avrete un elenco dei programmi preferiti, e un elenco di categorie sulla destra. Premendo sulle categorie vedrete tanti altri programmi. Collegatevi al wifi o al router con un cavo.

    Cliccando su una di esse 2 vi chiede la password e poco dopo potrete navigare. Il sistema controllerà se ci sono parti da aggiungere:. Se ce ne sono, vi chiederà di installarle:. Vi appare la finestra di modifica del pannello. Il menu si comporterà come quello di Kubuntu o di Windows:. Non cercate di installare. Eccoci nel nostro store:.

    Proviamo a cercare un CAD 1 : ce ne sono parecchi. Proviamo a installare LibreCAD 2.

    Proviamo a usare il terminale: su Linux potete fare tutto anche da terminale, invece di usare la grafica. È più veloce e si danno istruzioni più in fretta.

    Per aprire il terminale basta aprire il menu, lo trovate subito tra i preferiti:. Ci basta scrivere:. Ci chiederà la password:. Ora mettiamo la password e non preoccupiamoci se non scrive nulla! È un vecchio sistema di sicurezza che serve per non far sapere nemmeno di quanti caratteri è composta la password… Voi inseritela alla cieca e premete invio. Premiamo s e battiamo invio. Se siamo collegati a internet, Xubuntu va a scaricare tutti i software necessari e li installerà con una velocità a cui chi viene da Windows non è decisamente abituato.

    Troverete ovviamente Inkscape adesso tra i programmi nel menu. Ma Xubuntu, come fa a sapere dove andare a scaricare le applicazioni che gli chiediamo di scaricare e installare? Per problemi di copyright e licenze varie, Xubuntu non nasce con tutti i repository possibili abilitati. Bisogna che ne abilitiamo alcuni a mano.

    Ci chiederà anche la password; mettete sempre quella che usate per entrare.

    Questi sono i repository in cui stanno molti dei software con problemini di licenza ma fondamentali per alcune persone. Abilitando questi repository noi adesso non stiamo installando nulla, ma stiamo ampliando il parco software potenziale.

    Conviene backuppare tutto e installare da zero.

    0 Commenti

    Provate, se non funziona più niente tornate ai driver di prima. A questo punto apriamo il terminale a aggiungiamo a mano altri repository utili. Servono per tenere sempre aggiornate alcune applicazioni che su Xubuntu non verranno più aggiornate.

    Dopo aver aperto il terminale scriviamo:. Alla richiesta, premiamo Invio. Per toglierlo, basta scrivere:. Questo non toglie Libreoffice ma toglie la fonte di Libreoffice. Quindi se disinstallerete Libreoffice e poi lo reinstallerete, non installarete la versione presa dai PPA di Libreoffice, ma da quelli predefiniti di Xubuntu, quindi una versione meno recente.

    A questo punto possiamo vedere se ci sono applicazioni che possono essere aggiornate, nonché parti del sistema. Xubuntu a differenza di Windows si aggiorna tutto insieme, sistema e applicazioni. Su Xubuntu con un semplice piccolo comando aggiorniamo tutto, sistema e applicazioni. Ecco il comando:. Ora che sapete usare il terminale, potete disabilitare Apport, un software che a ogni piccolo inceppo di qualsiasi programma vuole segnalare il bug.

    È solo per sviluppatori. Ora possiamo davvero riavviare. Ecco il comando: sudo reboot. Collegate il disco in cui avete copiato tutti i file. Se ora il vostro utente è pippo e la cartella si chiama pluto, ovviamente il comando diventa: sudo chown -R pippo:pippo pluto. Vedrete molti file con un punto davanti. Semplice, no? Le cartelle col punto davanti, sono quelle di configurazione dei singoli programmi.

    Non dovete copiarle tutte, ma solo quelle che vi servono. Per esempio se volete recuperare tutta la posta elettronica, cancellate la cartella. La prima volta che lancerete Thunderbird, vi partirà come se se foste sul vecchio sistema, non si accorgerà nemmeno che il sistema è cambiato! Io uso questo sistema per copiare le impostazioni di Thunderbird, quelle di Blender perché al momento ci sto lavorando e quindi ho delle configurazioni tutte mie, e quelle di Transmission che è il software per scaricare torrent.

    Alcuni software non hanno la loro cartella esattamente dentro la home, ma dentro.

    In particolare:. Ovviamente dovete copiare i documenti, le immagini, la musica eccetera nelle apposite cartelle. Ma questi non sono nascosti ed è un gioco da ragazzi. Per esempio Thunderbird finisce spesso ma non sempre in. La stampante dovrebbe essere già visibile e funzionante. Google e i forum sono vostri amici. Un consiglio: se avete una stampante Epson, magari una di quelle wifi tipo la XP, basta installare questo pacchetto: sudo apt install printer-driver-escpr Poi andate in Stampanti nelle Impostazioni di Xubuntu e la aggiungete.

    Lo scanner funziona da solo senza bisogno di driver.

    Icone Faenza 1.3 e Faience 0.5 rilasciate! Ecco le novità

    Occhio: è gratuito ma non è software libero. Non ha bisogno di presentazioni. Per vedere e manipolare in fretta immagini, anche tante insieme. Avete già Simple Scan ma questo fa più cose.

    Fa le stesse cose di wget ma in certi casi è meglio usare questo xfce4-goodies — Raccolta di utility e di temi per il nostro desktop exfat-fuse exfat-utils — Per leggere, scrivere e formattare in exfat, un filesystem che mi puzza tantissimo Microsoft ne ha brevettato alcune parti ma che permette effettivamente di avere chiavette che si possono leggere e scrivere su Mac, Windows e Linux. Quindi con questo comando li installate tutti.

    Ovviamente basta togliere quelli che non vi interessano:. Occhio perché mentre installa, a un certo punto vi chiede di accettare una licenza — quella di java credo — e lo fa in grafica testuale.

    A questo punto potreste avere qualche programma non completamente in italiano. Un ultimo tocco: scarichiamo o recuperiamo nei nostri documenti i file vari che usiamo, e diciamo a Xubuntu con quale applicazione predefinita li apriremo. Per farlo è semplicissimo, e procederemo con un esempio: immaginiamo di voler far aprire sempre da VLC gli MP3. Dal menu a tendina selezioniamo VLC:. Faremo lo stesso con tutti i tipi, ogni volta che un file ci capita a tiro.

    Questo vi evita il tearing nei video. Lanciate Firefox e digitate nella barra degli indirizzi: about:config. Serve per controllare e farsi controllare il PC di qualcun altro in remoto, per esempio per dare o ricevere assistenza.

    Andate qui e scaricate il. Ottimo programma di virtualizzazione. Riavviate la sessione. Una volta installate le guest additions, dovete ricordarvi di installarle in ogni macchina virtuale che avete creato. Talvolta Virtual Box potrebbe non funzionare più, quando escono degli aggiornamenti per Xubuntu che vanno a sostituire il kernel.

    Cliccandoci sopra se prima avete installato Java ovviamente, come indicato in questa guida , Java Web Start dovrebbe partire, caricare il programma che ha estensione. Xubuntu vi crea già un lanciatore al programma, da usare nel menu o da aggiungere al pannello.

    Facendo doppio click sul file a questo punto partirà Krita. Piuttosto spesso peraltro. Ma ne vale la pena perché Krita è davvero una bomba. Se guardi questo screenshot per Ti consiglio di installare il tema ambiancew7 disponibile su sourceforge net Non riesco a scrivere uno script di installazione, quindi devi installarlo da solo. Ho anche creato un CD live personalizzato. Funziona stabile, senza segfault o altre cose.

    Se cerchi google per blueseven puoi trovare una ubuntu Il sistema nella foto è Ubuntu Ho usato un altro tema di icone, perché non volevo usare le icone di microsoft.

    Il pannello è un navigatore avant window con gnomenu e dockbarx. Il tema gtk3 è stabile ma non sembra esattamente come il tema gtk2. Per ubuntu Quindi, a parte le risorse che hai trovato quelle che non infrangono il tuo sistema , puoi cercare su deviantart. Allora mostraci il risultato! E pubblica un video da qualche parte alcuni di noi parlano spagnolo.

    Ubuntu Search. Quanto dovrebbe essere grande fare partizioni root, home e swap? Un modo per ottenere un nuovo desktop di Ubuntu senza re-installarlo? Come posso creare un avvio rapido in Lubuntu? Cambierà la password per la crittografia della mia home directory? Dove e come posso cambiare il tema sonoro di Ubuntu in Ubuntu Abilitare il Dolby 5.

    Quali gestori di windows o ambienti desktop possono raggruppare icone di windows nella barra delle applicazioni come Windows 7? Dual Boot Issue, Windows 7 64 bit Ubuntu Tema Win7 per le versioni di Ubuntu precedenti alla Premere OK, quindi di nuovo nel terminale inserire: setup-win7-theme Questo comando imposterà il tema Win7 e il tuo computer inizierà a trasformarsi immediatamente in stile windows. GnoMenu — una volta personalizzato questo ha dato il formato del menu Start di Windows 7 Senza questi — come puoi vedere, il desktop è un incrocio tra il tema Windows 7 aero-like con il pannello e il menu di tipo WinXP.

    Seleziona questo sfondo e lo sfondo dovrebbe aggiornarsi lanciare Ubuntu-Tweak e fare clic su Tweaks — Fonts cambia il carattere predefinito per essere la dimensione 9 di Segoe Clicca su Tweaks — Tema cambia il tema Gtk in Raleigh cambia il tema Icon in win7-icons Fare clic su Tweaks — Impostazioni icona desktop seleziona seleziona ognuna delle opzioni delle icone sotto Mostra icone del desktop Alla fine il logout e il login.


    Nuovi post