Esthergarvi

Esthergarvi

SCARICA VIDEO DA RAI REPLAY ANDREA LAZZAROTTO

Posted on Author Faejinn Posted in Sistema


    Contents
  1. Tag: rai replay
  2. Estensione per il browser
  3. Script aggiornati per Greasemonkey 4 e altre importanti novità
  4. Tag: mediaset

Ieri ho sviluppato un importante aggiornamento allo script per guardare e scaricare i video da esthergarvi.com e Rai Replay, grazie anche alla segnalazione e al supporto. Soffriva però di una limitazione: non era compatibile con Rai Replay, il servizio che indicata nel blog di Andrea Ferroni in un articolo anche un po' vecchiotto, Lazzarotto per aver commentato sotto un altro post circa la. Come sapete, da un po' di tempo sviluppo un comodo script che consente di guardare e scaricare i video on demand dal portale esthergarvi.com, che include anche Rai . Post su rai scritti da Lazza. Guardare e scaricare i video di esthergarvi.com e Rai Replay — anche con Linux Andrea Lazzarotto (@thelazza) November 15,

Nome: video da rai replay andrea lazzarotto
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza:Solo per uso personale
Dimensione del file: 61.43 MB

Oggi ho provveduto ad aggiornare ed estendere il codice dello script per fare alcune migliorie, alcune delle quali importanti. Ecco la lista dei cambiamenti:. Per le informazioni su come installare lo script — nonché come usarlo per salvare i video — vi rimando al mio precedente articolo. In passato vi avevo scritto riguardo ad un mio script per Greasemonkey che consentiva di vedere le puntate delle trasmissioni TV sul sito Rai.

Inoltre devo dire onestamente che aveva qualche piccolo bug. Ebbene, sono lieto di annunciarvi che ho rilasciato una nuova versione dello script che non solo corregge i bug di cui sopra, ma aggiunge il pieno supporto a Rai Replay!

Se avete già lo script e volete aggiornare manualmente oppure se volete installarlo da zero, trovate tutti i dettagli nel mio post apposito.

Oggi ho provveduto ad aggiornare ed estendere il codice dello script per fare alcune migliorie, alcune delle quali importanti.

Ecco la lista dei cambiamenti:. Per le informazioni su come installare lo script — nonché come usarlo per salvare i video — vi rimando al mio precedente articolo.

In passato vi avevo scritto riguardo ad un mio script per Greasemonkey che consentiva di vedere le puntate delle trasmissioni TV sul sito Rai. Inoltre devo dire onestamente che aveva qualche piccolo bug. Ebbene, sono lieto di annunciarvi che ho rilasciato una nuova versione dello script che non solo corregge i bug di cui sopra, ma aggiunge il pieno supporto a Rai Replay!

E la cosa migliore è che non dipende per nulla da Silverlight, non dovete averlo nemmeno installato. Lo script fornisce un link diretto al file che vi interessa e vi permette di vedere la trasmissione direttamente nel browser. Nella maggior parte dei casi sarà un video in HTML5 , riproducibile senza plugin. Nel caso di video non in MP4, potrete usare uno dei tanti player multimediali per il vostro sistema operativo — posto che abbiate tutti i codec installati.

Per alcuni video quelli non in MP4 è necessario usare un plugin multimediale. Per quanto riguarda Chrome quello proprietario sotto Linux vi consiglio Totem.

Lo script è stato sviluppato espressamente per Greasemonkey versione 3 ma è supportato anche da altre estensioni. In base al vostro browser, potete installare:. A questo punto vi basta recarvi alla pagina di download per installare lo script, premendo il pulsante verde qui sotto. Nella pagina che si aprirà, dovrete cliccare Install this script.

Poi i successivi aggiornamenti di solito sono automatici.

Se ho capito bene tu hai installato Greasemonkey ma ti manca lo script. Download — Rai. Fantastico Script!!!

Tag: rai replay

Vedi la risposta data a Fortunato qualche commento più su proprio riguardo a quel video. Non capisco proprio comunque come mai non mettano la versione Smart TV!

Se ti interessa mi sa che te lo dovrai scaricare con ffmpeg , dando da terminale:. A me si è pure bloccato durante il download ma magari è la mia linea Internet. Comunque niente, ti basta installare ffmpeg e dare quel comando da terminale.

Funziona benissimo anche su Macintosh! Grandissima gioia aver trovato questa pagina dopo giorni di inutili ricerche e tentativi con i vari metodi che circolano in rete! Grazie ancora e complimenti per il tuo lavoro!

Estensione per il browser

Prego, figurati. Ciao andrea, intanto grazie mille della scoperta! Come posso fare per scaricarlo? Grazie in anticipo, Giacomo.

Stai commentando usando il tuo account WordPress. Stai commentando usando il tuo account Google. Stai commentando usando il tuo account Twitter. Stai commentando usando il tuo account Facebook.

Script aggiornati per Greasemonkey 4 e altre importanti novità

Notificami nuovi commenti via e-mail. Notificami nuovi post via e-mail.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti. Ricerca per: Chiudi.

Pagine di programmi su Rai. Video in flash su sottodomini di Rai. Installazione dello script A questo punto vi basta recarvi alla pagina di download per installare lo script, premendo il pulsante verde qui sotto.

Caffè Condividi: Clicca per inviare l'articolo via mail ad un amico Si apre in una nuova finestra Fai clic qui per stampare Si apre in una nuova finestra Click to share on Facebook Si apre in una nuova finestra Fai clic qui per condividere su Twitter Si apre in una nuova finestra Fai clic qui per condividere su LinkedIn Si apre in una nuova finestra Fai clic per condividere su Telegram Si apre in una nuova finestra Fai clic per condividere su WhatsApp Si apre in una nuova finestra Fai clic qui per condividere su Pocket Si apre in una nuova finestra.

Mi piace: Mi piace Caricamento La Tampermonkey che non va con Chrome e il tuo script è la 2.

Non è che riesci a farlo anche per Premium play? Questo funziona alla grandissima. Commenti precedenti. Nuovi commenti.

Che cosa ne pensi? Ottimo anche il passaggio ad HTML5. Come sempre, potete attendere che lo script si aggiorni automaticamente, oppure accorciare i tempi e installarlo manualmente. Buona visione! Premessa: ho impiegato mesi per lavorare a questo articolo, rivedendo in continuazione le idee di cui parlare e valutando come dare i consigli nel modo migliore possibile.

Questo post racchiude quindi numerose informazioni e potrebbe richiedere più di una lettura per assimilarle tutte. Ormai 6 anni fa avevo scritto un articolo che continua ad essere tra i più visitati del blog, dedicato a salvare i video incorporati nei siti web in cui ci imbattiamo navigando in rete. Lo scopo di questo mio nuovo articolo vuole essere più ad ampio raggio: vorrei cercare di spiegare quale approccio usare quando ci si trova di fronte a un sito con video: a partire da come riconoscere la tecnologia utilizzata, fino al salvataggio vero e proprio del contenuto multimediale.

Inoltre dovrebbe essere chiara la differenza tra un file e uno stream. Continua a leggere…. I miei script per salvare i video dai siti di Rai, Mediaset e La7 hanno riscosso un successo notevole e vengono utilizzati quotidianamente da molte persone.

Questo mi fa molto piacere, tuttavia recentemente ci sono stati alcuni problemi con lo script per video. I più tecnici tra di voi avranno infatti già notato che il mio script per Greasemonkey e Tampermonkey, installato dagli utenti, si interfaccia con un server intermedio per ottenere i link ai video.

La situazione è illustrata meglio in figura e di seguito è spiegato passo-passo. Il server pubblico era ed è una pagina ospitata su uno dei tanti servizi di free hosting statunitensi. Si tratta del sito il cui indirizzo è incluso nel codice sorgente del mio script. Non è opportuno che io fornisca ulteriori dettagli in merito. Questo inoltre è successo più di una volta ed è risultato per me nel ricevere numerosi commenti, tweet e messaggi via email chiedendo lumi, oppure suggerendo che lo script dovesse essere aggiornato.

Tag: mediaset

Non sarebbe stato un problema anche se ero in tesi, ad eccezione del fatto che voi utenti avreste dovuto attendere qualche giorno. Tuttavia il fatto che non dipendesse da me rendeva impossibile risolvere la situazione rapidamente, a meno di non cambiare completamente le cose. Inoltre protegge da attacchi informatici di vario genere.

Per questo è importantissimo che controlliate di avere lo script aggiornato. La versione aggiornata sostituirà quella precedente. Ricerca per: Chiudi. Condividi: Clicca per inviare l'articolo via mail ad un amico Si apre in una nuova finestra Fai clic qui per stampare Si apre in una nuova finestra Click to share on Facebook Si apre in una nuova finestra Fai clic qui per condividere su Twitter Si apre in una nuova finestra Fai clic qui per condividere su LinkedIn Si apre in una nuova finestra Fai clic per condividere su Telegram Si apre in una nuova finestra Fai clic per condividere su WhatsApp Si apre in una nuova finestra Fai clic qui per condividere su Pocket Si apre in una nuova finestra.


Nuovi post