Esthergarvi

Esthergarvi

SCARICARE LICENZA FILEMAKER

Posted on Author Jusar Posted in Sistema


    Le licenze Utenti FileMaker sono uno strumento semplice ed economico per concedere in licenza la piattaforma FileMaker a team composti da 5 o più utenti. FileMaker Server utilizza un certificato di licenza per impostare il codice di licenza. Conservare una copia del certificato di licenza in un luogo sicuro nel caso. Salve, ho sviluppato un software con FileMaker Pro 16 e vorrei Al momento ho una sola licenza di FileMaker Pro 16 che utilizzo su un computer Scarica subito l'estratto gratuito del libro "Sviluppo FileMaker Consapevole". Paga con carta di credito o Paypal o con bonifico e riceverai sulla e-mail indicata la tua licenza FileMaker Pro Advanced 18! NOTA BENE: Se vuoi intestare le.

    Nome: licenza filemaker
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file: 25.55 Megabytes

    Con FileMaker Pro è possibile prendere una semplice lista di preventivi, programmi o contatti precedentemente creata in Excel e trascinarne il file sull icona dell applicazione FileMaker Pro per creare automaticamente un database in FileMaker. A quel punto si possono effettuare operazioni di ricerca, ordinamento, condivisione e preparazione di resoconti utilizzando i dati in modo immediato, senza dover ridigitare nulla!

    Siete soliti creare singole lettere, fatture ed etichette postali a mano? Memorizzando tutti i vostri contatti, beni e record inventario in FileMaker Pro, potete produrre facilmente lettere ed etichette personalizzate spostando informazioni da FileMaker Pro a Word senza dover digitare singole lettere e fatture o reimmettere dati.

    Inoltre, è possibile utilizzare FileMaker Pro come libreria digitale per tutte le presentazioni PowerPoint, per i documenti, per i file di Word ed Excel che riutilizzate più spesso. Organizzando in un database i modelli, gli elementi di grafica, le tabelle e i grafici che si utilizzano con maggior frequenza, per voi e per gli altri utenti autorizzati sarà più immediato cercarli e più semplice accedervi. È possibile procurarsi una copia gratuita di FileMaker Pro della validità di 30 giorni all indirizzo Da questo sito, inoltre, è possibile scaricare gratuitamente il Business Productivity Kit FileMaker, che contiene modelli di database per l azienda del tutto funzionanti da utilizzare immediatamente o personalizzare in base alle proprie esigenze aziendali.

    I dati di FileMaker Pro sono ora salvati come file Excel e presentati nel formato a righe e colonne con cui gli utenti di Excel hanno familiarità. Fare clic sul pulsante Opzioni per accedere a tutte le opzioni PDF disponibili dall interno dell applicazione Acrobat: Documento, Sicurezza e Visualizzazione iniziale.

    Scopri e acquista

    Le opzioni della scheda Sicurezza, per esempio, permettono di controllare il diritto ad aprire, stampare o modificare il documento.

    Integrare FileMaker Pro con Office pagina 12 13 Condivisione di dati tra FileMaker Pro e Microsoft Word Utilizzo di FileMaker come origine dati per un documento di stampa unione Word Aggiungere un nuovo formato lettera in un file FileMaker Pro e stampare una lettera per un solo cliente, un gruppo specifico di clienti in base a criteri di ricerca o tutti i record clienti di un database è facile.

    Tuttavia, per creare un documento di stampa unione è anche possibile partire da un modello di lettera in Word preesistente e utilizzare i record dei clienti conservati in FileMaker Pro. Passo 1: Preparazione di una lettera per la stampa unione in Microsoft Word Avviare Microsoft Word e aprire il documento contenente il modello di lettera esistente: Figura 1: esempio di lettera commerciale in formato Word, pronta per l aggiunta di campi unione Integrare FileMaker Pro con Office pagina 13 14 Passo 2: Creazione del file di dati Merge in FileMaker È possibile esportare i record del cliente nel database FileMaker Pro per creare un nuovo file di dati Merge di origine.

    È possibile selezionare tutti i record del file Contatti da includere nel nuovo file Merge oppure ridurre l elenco dei destinatari cercando un gruppo di clienti specifico. Si aprirà la finestra di dialogo Esporta record in file.

    Le opzioni relative al nome e al tipo di file sono indicate di seguito. Digitare il nome del nuovo file contenente i record esportati.

    Fare clic sulla freccia Giù a destra del campo Salva come, quindi selezionare File Merge dalla lista dei tipi di file. Scegliere la cartella in cui salvare il nuovo file Merge, quindi fare clic sul pulsante Salva.

    Utilizzo di FileMaker Pro con Microsoft Office

    Figura 2: Opzioni relative al file nella finestra di dialogo Esporta record in file Integrare FileMaker Pro con Office pagina 14 15 Si aprirà la finestra di dialogo Ordine dei campi per l esportazione. Per impostazione predefinita, la lista di campi visualizzata a sinistra è basata sul formato corrente.

    Selezionare ognuno dei campi da inserire nella lettera di stampa unione facendo di volta in volta clic sul pulsante Sposta. Dopo aver scelto tutti i campi desiderati, fare clic sul pulsante Esporta. A questo punto un nuovo il file Merge sarà creato nella posizione scelta. Si aprirà il riquadro delle attività Stampa unione. Utilizzare i collegamenti ipertestuali del riquadro delle attività per scorrere il processo di stampa unione illustrato nelle schermate che seguono.

    Integrare FileMaker Pro con Office pagina 16 17 Figura 6: Trascinare e abbinare i campi del database a quelli degli indirizzi della lettera. Terminato l abbinamento, visualizzare l anteprima dei record, quindi unire i dati nella lettera. Figure 7: Lettera finale con i dati uniti, pronta per la spedizione via posta.

    In un campo Contenitore di FileMaker è possibile memorizzare quasi ogni tipo di file e, se l applicazione del documento originale è installata sul computer, è possibile aprire il file da FileMaker. Selezionare Gestione documentazioni dall elenco dei modelli di database, rappresentato nella figura 1 di seguito. Infine, fare clic sul pulsante OK per creare il nuovo file. Figura 1: Selezione del modello Gestione documentazioni nella schermata Avvio rapido Integrare FileMaker Pro con Office pagina 18 19 Passo 2: Inserimento di un file nel file Gestione documentazioni Figura 2: Impiego del file Gestione documentazioni per memorizzare i dettagli di una presentazione PowerPoint Il formato Vista modulo della Gestione documentazioni comprende un campo Contenitore che viene visualizzato come rettangolo bianco con dietro l etichetta Immagine.

    Oltre a una descrizione del file, nel campo Contenitore è possibile memorizzare il file stesso o un riferimento ad esso. Nella finestra di dialogo Inserisci file che si aprirà, selezionare il documento che si intende aggiungere al record FileMaker.

    Da FileMaker, e-book gratuiti su come realizzare app e una promozione

    La casella alla base della finestra di dialogo mostrata nella figura 3 permette di scegliere di memorizzare solo un riferimento al file. Se si seleziona Memorizza solo un riferimento al file, FileMaker Pro non importa il file, ma tiene solo traccia della sua posizione sull hard disk, risparmiando spazio sul disco.

    Integrare FileMaker Pro con Office pagina 19 20 Figura 3: Opzione di memorizzazione del file all interno della finestra di dialogo Inserisci file Quando necessario, per esportare una copia del documento memorizzato è possibile selezionare Esporta contenuti campo dal menu di scelta rapida o dal menu Modifica. Passo 3: Inserimento di un oggetto collegato nel file Gestione documentazioni Se si preferisce, è anche possibile memorizzare il documento in FileMaker Pro come oggetto collegato. Questo metodo permette di aprire il file originale dall interno di FileMaker.

    Fare clic sul campo Contenitore e selezionare l opzione Inserisci file dal menu di scelta rapida o dal menu Inserisci. La finestra di dialogo Inserisci oggetto si aprirà, come illustrato nella figura 4. Per scegliere di memorizzare solo un riferimento al file, selezionare l apposita casella alla base della finestra di dialogo. In tal modo sarà possibile aprire il file in FileMaker Pro facendo semplicemente clic sul file nel campo Contenitore. Figura 4: Utilizzo della finestra di dialogo Inserisci file per aggiungere un collegamento al file originale in un campo Contenitore Integrare FileMaker Pro con Office pagina 20 21 Utilizzo del campo Contenitore Il campo Contenitore consente di aggiungere, memorizzare e archiviare quasi ogni tipo di file o informazione nel database, compresi immagini, filmati, suoni, file di Microsoft Office, file Adobe PDF e molto altro ancora.

    È anche possibile memorizzare vari terabyte di informazioni in un unico database. Figura 1: Selezione del comando Invia posta da FileMaker Pro Integrare FileMaker Pro con Office pagina 21 22 Quindi, selezionare il campo dal database, aggiungere una riga di oggetto, il messaggio e allegare i file da inviare.

    Figura 2: Selezione del campo a cui inviare la posta. Una volta riempiti tutti i campi, premendo semplicemente il pulsante OK, FileMaker invia i file e gli allegati alla cartella di uscita del proprio client di posta elettronica.

    Figura 3: pronta per essere inviata dalla cartella di uscita del client di posta elettronica Integrare FileMaker Pro con Office pagina 22 23 Passi successivi Complimenti! Avete compiuto i primi passi per gestire persone, progetti, beni e molto altro, in tutta semplicità!

    Per chi fosse interessato, sul sito web di FIleMaker sono disponibili risorse gratuite fra cui: Database predefiniti pronti per l uso, per soddisfare le più comuni esigenze quotidiane di gestione delle informazioni.

    Racconti dei clienti in cui utenti di tutto il mondo riportano le proprie testimonianze sull uso di FileMaker Pro per una migliore gestione delle informazioni. Comunque non sostengo che manchi un file, ipotizzo Perché dici che è evidente che FMPA non c'entra?

    Allora perché su un altro Mac che ha lo stesso SO da lo stesso problema? Mettiamo che tolga un file Chi lo toglie? E perché solo quando lo faccio passare dal Web?


    Nuovi post