Esthergarvi

Esthergarvi

HARLEY DAVIDSON BATTERIA SCARICA

Posted on Author Mezijora Posted in Ufficio


    Contents
  1. Disabilitare antifurto Harley Davidson Sportster senza Trasponder
  2. Come prendersi cura della propria Harley-Davidson durante il “letargo”
  3. TI SI SCARICA LA BATTERIA?...SOLUZIONE
  4. NEWSLETTER

La prima cosa che verrebbe in mente è la batteria scarica, però la moto, per una batteria hd genuine o una odissey (prezzi elevati ma durata. Avete tolto la batteria appena spento il motore, senza attendere che fosse Se la batteria si scarica a fondo e viene lasciata in queste. Batteria scarica allora il mio "istruttore" (mi ha insegnato lui a ps: va bene che le harley davidson hanno fama di catorci tra chi non le. ciao ragazzi, ho avuto da sempre un po di problemi con la batteria mattina che la voglio prendere la trovo totalmente scarica, cosi tanto da.

Nome: harley davidson batteria
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza:Solo per uso personale
Dimensione del file: 19.24 MB

Sul display non compare nessuna scritta che indichi un malfunzionamento o un problema per cui dovrebbe essere tutto a posto. Oggi pomeriggio assoldo altri amici e proviamo a caricarcela a spinta su per il salitone questa cosa mi costerà più per sdebitarmi a suon di birre che per altro! Ieri mi ero armato anche di tester per provare a misurare la tensione sul motorino ma non ero sicuro che fosse utile per cui all'ultimo mi è passato di mente e non ho fatto nulla. Oggi vado a misurare, ma quanto dovrebbe esserci di tensione?

I soliti 12V? Sul libretto non dice nulla, ora provo a ricontrollare per vedere se c'è scritta la procedura in elettronica me la cavo bene, datemi transistor e condensatori e un amplificatore ve lo costruisco ma l'impianto elettrico di una moto per me è come l'arabo!!

Se volete riavviare il motore dopo 30 giorni il consumo non deve superare i 0,6 mA milliampere per ciascun Ah ampere ora , la capacità della batteria il dato è riportato sull'etichetta della batteria.

Se una vasca contiene litri e perde 2 litri ora quanto tempo ci vorrà per svuotarla? Ecco questo è il medesimo problema, la nostra batteria ha una capacità espressa in Ah Ampere ora che ci dice quanta corrente possiamo prelevare nell'unità di tempo; senza fare un corso di elettronica, e fidandoci di quanto le case produttrici fanno da tempo, leggiamo il valore di etichetta della batteria, supponiamo 19 Ah, e moltiplichiamo 19 x 0.

Anche se non usata, una batteria invecchia e dopo anni si deteriora perdendo in parte o del tutto la sua capacità, si esaurisce: praticamente diminuisce progressivamente la capacità di replicare il processo chimico con cui l'energia elettrica viene accumulata e poi resa; inoltre, se viene lasciata scaricare completamente, e abbandonata in quello stato, si verifica la solfatazione.

Disabilitare antifurto Harley Davidson Sportster senza Trasponder

Se la batteria si scarica a fondo e viene lasciata in queste condizioni a lungo, il sale per sua naturale disposizione si aggregherà in cristalli molto più difficili da "rompere" nel normale processo di ricarica. Ci sono procedure per salvare una batteria lievemente solfatata, alcuni caricabatterie moderni lo fanno in automatico, ma oltre un certo livello è necessario staccare la batteria dall'impianto del veicolo e procedere con elevate tensioni a basso amperaggio.

Per questo ci vogliono attrezzature specifiche e anche una certa conoscenza della materia. Ricordate che se l'elettrolita ha un livello basso, la parte di piastre non sommerso andrà più facilmente incontro alla solfatazione. I più esperti, con uno strumento il densimetro verificavano lo stato di carica e salute di ogni cella: se la densità era corretta 1.

Come prendersi cura della propria Harley-Davidson durante il “letargo”

Era possibile aggiungere acqua distillata per ripristinare il livello appena al di sopra degli elementi e verificare durante la ricarica che il liquido non "bollisse" indice di elettrolisi e eccessiva carica. In alcuni casi si usano batterie con l'elettrolita in gel possono essere montate in qualunque posizione e se un urto rompe il contenitore non perdono acido che hanno solo il difetto di non sopportare la sovraccarica, che infarcisce il gel di micro bollicine che riducono la capacità della batteria o addirittura la uccidono.

Ci sono anche quelle ad acido assorbito l'acido impregna delle spugne di fibra di vetro ; queste godono della tecnologia della ricombinazione del gas, quindi virtualmente non perdono l'elettrolita, ma soffrono per l'eccessiva carica, e offrono doti di robustezza meccanica e ottime prestazioni elettriche.

Il maggiore vantaggio di quest'ultime sta nel peso: a parità di corrente di spunto quella che serve per l'avviamento pesano un terzo ho provato una batteria da grammi che avvia tranquillamente un grosso bicilindrico. Prima di tutto il costo: per una batteria da gr ci vogliono euro, e poi ha un grande spunto, ma pochi Ah, quindi non accetta di essere usata a motore spento per tenere accesi gli accessori.

È chiaro che si tratta di un prodotto riservato alle competizioni o al settore del volo dove risparmiare qualche chilogrammo di peso vale molto, per l'uso "normale" non ne vale la pena. Ad esempio, non lasciare accesi gli accessori che consumano più corrente quando si è fermi con il motore al minimo: a quel regime l'alternatore non riesce a reintegrare la corrente consumata.

Mantenimento di carica a impulsi: in questa fase il caricatore invia alla batteria un impulso se il suo voltaggio cala. Questo è il modo migliore per tenere connesse le batterie per lunghi periodi di tempo mesi.

Controlla le luci delle frecce se sono belle brillanti e se per caso quando ne accendi una l'altra lampeggia leggermente o se magari lampeggiano le luci o gli stop. La storia della batteria caricata male la prima volta è bellissima.

MEccanici ed elettrauto spesso hanno una fantasia che nemmeno uno scrittore di fiabe Ma quello che vorrei sapere da altri che hanno un softail a carb senza antifurto è quanto assorbe la moto da spenta.

Agevolo per chi non sapesse come fare : a moto spenta staccare un polo batteria , mettere il tester in misurazione ampere almeno 2A e mettere in serie il tester ovvero uno spinotto sul cavo che si è staccato e l'altro spinotto sul polo della batteria che si è liberato.

Si dovrebbe leggere una misura Parte sempre anche dopo diversi gg ferma senza mantenitore, anche meglio dell'originale. Il Lupo Mannaro , l'ho erroneamente chiamato caricabatteria ma credo si tratti di mantenitore Potrebbe essere Io sullo Sporty uso Yuasa come ho sempre fatto su tutte le mie moto con due ampere in piu' della batteria originale.

TI SI SCARICA LA BATTERIA?...SOLUZIONE

Ti assicuro che il mio interesse commerciale sarebbe quello di venderle le batterie, non di dirti che fai una ca22ata a comprarla non originale, e poi sia Yuasa che Fiamm gli Sporty li fanno partire, prova metterla sotto un Electra e riscrivimi dopo 2 mesi oppure ai primi freddi :happy7: :happy5: alek , Sui pneumatici sono daccordo con te, ma sulle batteria lascia fare Ti assicuro che il mio interesse commerciale sarebbe quello di venderle le batterie, non di dirti che fai una ca22ata a comprarla non originale, e poi sia Yuasa che Fiamm gli Sporty li fanno partire, prova metterla sotto un Electra e riscrivimi dopo 2 mesi oppure ai primi freddi :happy7: :happy5: Sei sicuramente il più esperto in merito , ma possibile che Yuasa , famosa per le batterie anche per moto , non ne faccia di valide con disponibilità di Ah, di spunto e di costruzione tali che vadano bene per le nostre HD?

Il Lupo Mannaro , Sei sicuramente il più esperto in merito , ma possibile che Yuasa , famosa per le batterie anche per moto , non ne faccia di valide con disponibilità di Ah, di spunto e di costruzione tali che vadano bene per le nostre HD? Grazie per l'esperto, ma sono solo uno con qualche cognizione elettronica che ha fatto prima di te l'esperienza di brasare una batteria, di buttare via soldi per risparmiare pensando che sono tutte uguali e poi dover andare di corsa dal Dealer.

Penso che non vengano prodotte per una questione di diritti legali o simili, tipo le gomme marchiate HD che sono Dunlop ma le trovi solamente marchiate dalla MoCo. Il Lupo Mannaro , Le batterie Harley sono al gel, quindi quel caricabatteria perchè non è un mantenitore è la causa del tuo problema Per batterie con capacità massima di 75 Ah.

In relazione:ZOO 105 SCARICA

Programma di ricarica avanzato a tre stadi che prevede anche il mantenimento in carica della batteria, se inutilizzata per lungo tempo funzionamento a "tampone". L'Accumate carica a corrente costante di 1. Poi mantiene questa tensione sino a quando la corrente della batteria arriva a mA. La tensione viene poi limitata a Durante questo stato la corrente che arriva alla batteria viene continuamente monitorizzata e se questa eccede i mA il programma di ricarica riparte.

E' provvisto di LED giallo e verde che mostrano lo stato di carica della batteria. Completamente sicuro anche per l'utente inesperto. E' protetto elettronicamente contro i cortocircuiti e le inversioni di polarità. Nessuna scintilla anche in caso di cortocircuito.

NEWSLETTER

Fornito di cavo connettore batteria impermeabile per il collegamento veloce del caricabatterie Accumate. Poi fissare in un punto facilmente accessibile l'altra estremità del cavo.

Completo di portafusibile con fusibile 10 A. Il caricabatterie Accumate è ideale per la ricarica rapida di batterie per moto, scooter ed auto da competizione.

Fornito comprensivo di cavo a morsetti e cavo ad occhielli. Da molti anni forniscono anche batterie per Harley-Davidson con etichetta privata.

Queste batterie sono raccomandate per motori ad alta compressione. Versione per modelli FX ad avviamento elettrico dal al , Sportster dal ad oggi, FXR dal al e Softail dal al La prova si fa staccando il negativo e mettendo il tester in serie con misurazione Amper facendo ponte tra batteria e negativo scollegato.

Vorrei solo capire se i miei 31mA 50mA subito ma poi scendono sono nella norma e quindi la batteria si scarica perchè è andata ed è da cambiare o se sono troppi e quindi devo cercare il problema elettrico.

Il grossista di batterie mi ha detto che la mia batteria era buona Ho provato a staccare tutti i negativi , i fusibili e connettori sotto la sella Con il vecchio mantenitore attaccato almeno la moto partiva!! Le pinzette toccavano male? Eppure vedevo il mantenitore lavorare: si è accesa la carica , una volta raggiunta vedevo ogni tanto entrando in garage, che attaccava e staccava mantenimento credo La batteria è andata del tutto?

E' una cosa riparabile? E' possibile mettere un diodo o è meglio cambiare il regolatore? Ho visto che ha iniziato a caricare e quindi pensavo lavorasse bene Ora ho attaccato l'apposito connettore , stasera l'ho collegato e ho visto che da 12,3 della batteria ha iniziato a salire sino a 13,6 , poi me ne sono andato.

In merito al regolatore sai dirmi qualche cosa? Devo sostituirlo?


Nuovi post