Esthergarvi

Esthergarvi

SCARICARE DOPO LA CHIUSURA DI MEGAUPLOAD COME

Posted on Author Akilmaran Posted in Ufficio


    Megaupload è stato un sito web di file hosting internazionale, di proprietà di Il tempo di attesa prima di poter scaricare il file richiesto era di 45 s per gli utenti non Ogni file caricato anonimamente era eliminato dopo 20 giorni di inattività, per gli I motivi che hanno portato alla chiusura di Megaupload sono ancora poco. Tecnicamente il sito si presenta come un "cyberlocker", una sorta di pagare da gli utenti che vogliano scaricare più di un certo numero di file a velocità prima della chiusura, Megaupload bollava come ridicole le accuse di. Anonymous come movimento attivista sarebbe rimasto pubblico, ma le attività di per protestarecontrola chiusura di Megaupload, unsitodi streaming video,non usarono il tradizionale programma esthergarvi.com era necessario scaricare niente. Dopo che LulzSecl'aveva impiegatoper confrontare dati durante l'attaccoalla. Si tratta di uno dei più grandi casi di chiusura di siti di file hosting su web al quale l'utilizzo del sito come storage on-the-cloud legale, tramite pulizie dei di scaricare comunque il contenuto tramite le decine di link dublicati. Dopo aver letto questo articolo mi sono scaricato altri tre film e 20 canzoni!

    Nome: dopo la chiusura di megaupload come
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file: 28.59 Megabytes

    Dopo Megaupload e Megavideo, viene chiuso anche Filesonic e Fileserve. Chi pensava che la chiusura di Megaupload e Megavideo fosse un episodio isolato, ora si dovrà ricredere. Filesonic e Fileserve, infatti, è stato chiuso proprio poche ore fa.

    E solo i propri file. Non è più possibile scaricare file di cui non si possiedono i diritti. Insomma, è diventato praticamente inutile, tutti i file precedentemente caricati non possono più essere scaricati, se non dagli uploader originari.

    Si tratta, senza dubbio, di una misura preventiva per evitare la chiusura del servizio ed eventuali provvedimenti legali, proprio come quelli che sono toccati a Megaupload ed ai suoi gestori.

    La sostanziale differenza è che mediafire offre prevalentemente un servizio incentato all'incentivo premium per uplodare, piuttosto che scaricare, funzionalità con limitazioni pressochè assenti e nessun incentivo a moltiplicare il numero di download attraverso premi in denaro o altro. In sostanza il sistema è preferibile in ambito professionale dove hai bisogno di sicurezza per l'archiviazione, quindi paghi il premium, ma permetti ai vari dipendenti di scaricare tranquillamente i file contenuti ovunque si trovano.

    Avete mai provato a scaricare da un qualunque filehosting con indirizzo ip pubblico fisso e condiviso tra migliaia di pc? Per superarle o uppavi su mediafire oppure anche per scaricare dovevi fare il premium, una bella sola Poi vogliono far vedere che loro sono bravi, chiudendo i siti "cattivi", ma rimangono uno stato di puffi!

    Svegliatevi… gli U. A dettare leggi e regole ora sono le grandi corporazioni e le grandi società di capitali privati.

    Loro versano i soldi, e lo Stato esegue, punto. Mi sta bene che il lavoro altrui deve essere giustamente ripagato ma qui si parla di colossi con le spalle ben coperte. Per quello che mi riguarda come sempre dietro cè la solita manovra per poter metterlo nel c… a noi poveri comuni mortali, che altro non abbiamo fatto se non poter passare qualche ora a vedere qualche bel film in maniera gratuita.

    È ingiusto che per vedere un telefilm del che ha fruttato milioni di dollari a sceneggiatori, regista e attori già in fase di produzione, e al network durante la trasmissione, io debba anche pagare qualcosa.

    Che i siti delle varie hbo, bbc, mediaset e sky pubblichino sui loro siti le varie puntate sei mesi dopo la trasmissione. Non farebbero più soldi con le repliche vero?

    Allora scusatemi ma qui chi ci deve rimettere sono sempre i consumatori? Comporre musica o creare Film sono lavori come altri che prevedono la vendita di un prodotto. Sarebbe come andare da un qualsiasi commerciante ricco e pretendere di acquistare gratuitamente quello che ci piace.


    Nuovi post